Great Eastern FX presenta Small Speaker Overdrive

Lo SMALL SPEAKER OVERDRIVE (SSO) è un overdrive a basso guadagno ispirato ai classici suoni dei piccoli amplificatori in studio, da Steve Cropper a Eric Clapton, Duane Allman e Joe Walsh.

Il circuito a transistor discreto del SSO promette di offrire una dinamica eccezionale, con il pieno controllo del breakup solo dalle tue dita o dalla manopola del volume della chitarra.

Con un guadagno basso, l’SSO può essere usato come un boost, un preamp e un tone-shaper, con la capacità di aprire il suono della vostra chitarra. Se lo si spinge tanto, imita il tono incisivo e il ‘honk’ dei medi di un semplice circuito di amplificatore in classe A che pilota un piccolo altoparlante.

Non è un segreto che alcuni dei più grandi suoni di chitarra di tutti i tempi sono stati registrati usando amplificatori sorprendentemente piccoli. Mentre i combo “modello studente” come il famoso tweed Champ non sono mai stati veramente progettati per l’uso professionale, i tecnici della registrazione hanno scoperto molto tempo fa che questi piccoli amplificatori funzionano molto bene in studio.

Davanti a un microfono, il roll-off delle basse frequenze e i medi focalizzati che si ottengono da un diffusore più piccolo diventano un netto vantaggio. Combinato con il break-up dinamico di un semplice circuito di classe A, questa risposta in frequenza caratteristica rende i toni di chitarra killer che siedono brillantemente nel mix, suonando tutto tranne che piccolo.

L’SSO non è un’emulazione “amp-in-a-box” di un particolare amplificatore. Invece, questo circuito unico cattura alcune delle caratteristiche più desiderabili associate a piccoli altoparlanti, combo di valvole vintage quando sono microfonate in studio – punchy, focus sul medio superiore, breakup terroso e super sensibile, dinamica espressiva.

I controlli dello SSO sono progettati per essere utili in tutta la loro gamma, quindi la sperimentazione è attivamente incoraggiata.

La regolazione della manopola GAIN porta il pedale da un suono quasi pulito a un overdrive saturo. L’SSO è molto sensibile alla dinamica dell’esecuzione e alle regolazioni della manopola del volume. Se volete, potete usare il controllo GAIN per impostare la massima quantità di overdrive e poi esplorare una gamma di texture pulite e sporche direttamente dalla chitarra.

Il controllo LOW ti permette di aggiungere più bassi e corpo al tono, o di tenere a freno la gamma bassa per suoni classici e caratteristici di piccoli amplificatori. Da un punto di partenza intorno a ore 9, c’è un sacco di spazio per aumentare i bassi se necessario.

La manopola HIGH fornisce un controllo preciso su presenza e mordente. A partire da ore 12, gira il controllo in senso orario per aumentare gli alti. Al contrario, la riduzione degli alti ti permette di enfatizzare la gamma media – ottimo per toni slide morbidi .

Info: www.greateasternfx.com

Vai alla barra degli strumenti