Nuovo Presonus Studio One 5

Studio One 5, difficile non essere colpiti dalla sua straordinaria potenza!
Registra, produci, effettua il missaggio ed il mastering, suona dal vivo, il tutto all’interno della stessa applicazione, in modo veloce ed intuitivo. Progettato per la massima semplicità d’utilizzo, Studio One 5 è il tuo partner creativo in studio e sul palcoscenico.

Dieci anni fa, Studio One ha creato il workflow drag-and-drop all’interno delle DAW che ha rivoluzionato il mondo della produzione audio. Loop audio, virtual instrument, effetti, e persino i preset possono essere gestiti da Studio One tramite il suo browser innovativo, il tutto con una velocità e facilità strabiliante. La nuova funzione Score View ora unisce il meglio dei pluripremiati software PreSonus, Studio One e Notion.
Nessun altro software può competere in semplicità di utilizzo nella composizione, arrangiamento e produzione. Grazie agli Scratch Pads ed alle tracce Arranger puoi muovere in modo semplice, intere parti dell’arrangiamento, variando in tempo reale anche contenuto armonico.

Novità V5

  • Show: la nuova pagina per la gestione del Live, con Backing Tracks, virtual instrument, effetti e generatori esterni
  • Score View: la notazione, derivata da Nortion, ora integrata
  • Clip Gain Envelope: la gestione del volume direttamente sulla clip
  • Melodyne Essential 5: tutte le novità della versione 5 all’interno di Studio One
  • Plug-In completamente ridisegnati, sia graficamente che nelle funzioni
  • Gestione delle scene all’interno del mixer: cattura le scene e gestiscile con versatilità
  • Canali ausiliari: per la gestione dei tuoi generatori sonori esterni
  • Listen Bus: la gestione della Control Room indipendentemente dal Master Bus
  • Supporto Key Switch e Note Controller: per una gestione migliore dei virtual instrument, con supporto MPE (MIDI Polyphonic Expression)
  • Supporto MT/MMC: ora Studio One può essere sincronizzato in slave
  • Supporto plug-in terze parti in Studio One Artist!

Info: www.midimusicshop.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti