Waves presenta la nuova versione di StudioRack

Waves Audio sta rilasciando la nuova versione notevolmente migliorata di StudioRack plugin chainer – ora con macro aggiunte, rack di elaborazione paralleli, rack multibanda e altre nuove funzionalità. Il nuovo StudioRack è ora disponibile gratuitamente.
Il nuovo Waves StudioRack è una versione completamente re-immaginata del chainer di plugin di Waves, che mette un livello completamente nuovo di controllo nelle mani di produttori e mixer. Come in precedenza, puoi utilizzare StudioRack per creare intere catene di plug-in: fino a otto plug-in per catena StudioRack, ciascuna delle quali occupa solo un inserto DAW. Le tue catene possono essere salvate per un richiamo istantaneo e caricate in qualsiasi DAW, rendendo semplicissimo spostare i tuoi mix tra diverse DAW.

Il nuovo StudioRack aggiunge anche nuove entusiasmanti funzionalità che lo trasformano in una potenza impareggiabile:

  • Otto macro per catena: ora puoi combinare più parametri di diversi plug-in nella tua catena in una singola macro – fino a otto macro per catena. Avendo ogni macro che controlla più processori audio contemporaneamente, puoi essenzialmente creare i tuoi “plugin personalizzati”, con le tue funzioni e controlli.
  • Rack di elaborazione paralleli: suddividere qualsiasi catena in qualsiasi punto in un massimo di otto rack di elaborazione parallela mono, stereo o M / S, per una facile elaborazione parallela senza routing complesso.
  • Rack divisi multibanda: trasforma qualsiasi plug-in Waves in un processore multibanda, suddividendo il segnale da qualsiasi punto in qualsiasi catena in rack multibanda con punti di crossover regolabili.

Le nuove funzionalità di StudioRack includono anche una facile ricerca di plug-in, per trovare immediatamente i plug-in necessari; e finestre di plugin mobili, per visualizzare e controllare più plugin contemporaneamente.
StudioRack può essere utilizzato in modo nativo, utilizzando la CPU del computer per l’elaborazione dei plug-in; o in modalità SoundGrid, che scarica tutta l’elaborazione del plug-in su un server SoundGrid, consentendoti di mixare con più plug-in senza preoccuparti di esaurire la potenza della CPU nativa.
Il nuovo StudioRack viene fornito con oltre 170 preset per intere catene di plug-in, inclusi preset di catena del produttore / ingegnere vincitore del GRAMMY Tony Maserati (Beyoncé), Dave Darlington (Sting) e altro ancora. “Il nuovo StudioRack pensa esattamente come faccio per quanto riguarda le catene di plug-in“, afferma Tony Maserati.Questa cosa è stata creata per il mio cervello e la mia creatività.
Andrew Scheps (Adele, Metallica), ingegnere di mixaggio vincitore del GRAMMY, aggiunge: “Il nuovo StudioRack è in una lega diversa. I controlli Macro, il routing parallelo e i crossover consentono di fare cose che non si possono fare in nessun altro modo. Così potente, ma comunque facile da configurare e utilizzare “.
L’ingegnere audio di Jay Z, Young Guru, osserva: “StudioRack semplifica le complesse catene di effetti e consente di richiamarle in qualsiasi momento“.
E il produttore di Muse Rich Costey lo riassume: “Il nuovo StudioRack apre nuove porte creative. Con le macro, ora puoi fare mosse sonore profonde con solo alcune manopole. Un passo avanti molto serio.
Il nuovo Waves StudioRack è ora compatibile con l’ultima versione V11 di tutti i plugin Waves ed è disponibile in free download: www.waves.com/plugins/studiorack 

Info: www.waves.com

Vai alla barra degli strumenti