da Roland la nuova serie HP700

Roland ha annunciato il lancio della nuova serie di pianoforti digitali HP700; questa vanta due modelli HP704 e HP702 che offrono nuovi livelli di prestazioni e funzioni a chi si avvicina al mondo del pianoforte, combinando un suono professionale e uno stile elegante alla moderna connettività Bluetooth®.

Entrambi gli strumenti sono ricchi di nuove tecnologie che stimolano l’espressività musicale, e sono dotati del famoso generatore sonoro Roland SuperNATURAL Piano Modeling che offre un timbro acustico e una risposta davvero realistici. La tastiera Hybrid dell’HP704 combina l’aspetto e le sensazioni di una tastiera in legno con robusti e moderni materiali stampati, mentre il pedale Progressive Damper Action su entrambi i modelli offre la sensazione di un vero pedale acustico, per poter eseguire anche le tecniche più avanzate.

Ispirati dalla serie Roland LX700 premiata in tutto il mondo, i modelli della serie HP700 hanno dimensioni compatte e un peso ridotto rispetto a un pianoforte acustico tradizionale verticale, sono quindi strumenti estremamente versatili. Oltre alle caratteristiche classiche di un pianoforte, per uno studio più interattivo, gli utenti possono collegare in wireless il piano allo smartphone o tablet via Bluetooth a suonare sui pezzi preferiti o migliorate le capacità con le lezioni on-line.

I modelli HP704 e HP702 sono disponibili nelle finiture White, Charcoal, Dark Rosewood e Light Oak. Il modello di punta HP704 è anche disponibile nella classica finitura ebano lucido.

Infine, Roland ha pensato anche ad un’interessante applicazione: Piano Every Day, un’esclusiva app per dispositivi mobili iOS/Android che incoraggia l’esercizio quotidiano. Una volta installata, gli utenti possono navigare e acquistare dalla libreria online Sheet Music Direct, con oltre 70.000 partiture musicali, usare l’opzione One Week Master per studiare regolarmente nuovi pezzi, ed esplorare altre funzioni interattive che stimolano un regolare miglioramento.

info: www.roland.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti