K-Devices ha rilasciato i nuovi plug-in WOV e TTAP

K-Devices, sviluppatore innovativo di strumenti software musicali, ha rilasciato WOV e TTAP, nuovi plug-in per i formati VST / VST3 / AU / AAX. Questa nuova serie introduce anche una nuova filosofia di progettazione GUI per semplificare il processo creativo e incoraggiare la sperimentazione oltre l’intento originale di DSP.

WOV è l’evoluzione di WOVpedal precedentemente progettato per MOD Duo. È uno strumento profondamente creativo che porta un arsenale di funzioni di modulazione di ampiezza complesse a un’ampia varietà di stili musicali.

Il parametro Response consente all’audio in ingresso di aumentare / diminuire la velocità di modulazione, creando fluttuazioni dinamiche del tempo. La combinazione dei parametri Wave, Peak e Warp, modella la waveform del modulatore in modo flessibile e semplice, offrendo una vasta gamma di possibilità.

TTAP è un effetto delay con una serie di funzioni creative per elaborare il segnale. La sua struttura insolita consente all’utente / musicista di ottenere facilmente sia risultati di delay classici che molto innovativi

Il segnale di TTAP passa attraverso due buffer, che possono essere elaborati in modo indipendente e ulteriormente ritardati o riprodotti anche in modalità inversa.

Questa nuova serie di plug-in Phoenix, vanta un’interfaccia utente estremamente semplice con una nuova filosofia di design che limita l’uso di etichette testuali, sostituendole con simboli iconici. Questi simboli saranno usati sugli effetti futuri della serie Phoenix con la speranza che diventeranno sempre più familiari all’utente, come una lingua. Un interruttore nell’angolo in basso a destra consente all’utente di sostituire i simboli con le etichette testuali classiche se lo si desidera.

info: www.k-devices.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti