Master di I livello in Musica per Videogiochi – 2018/2019

Dopo il successo della prima edizione, anche quest’anno prende il via il Master europeo per la composizione di musica per videogiochi, partner d’eccezione Midiware.

Il fatturato globale del mercato dei videogame è superiore a quella del cinema e della musica messi insieme. Naturalmente a questa importante crescita corrisponde un aumento proporzionale di possibilità di occupazione in diversi ambiti professionali.

Ora, riuscendo a cogliere con lungimiranza questa opportunità, il Conservatorio Santa Cecilia di Roma propone un Master universitario di primo livello per il ruolo di compositore di colonne sonore per videogiochi, prima istituzione pubblica in Europa ad offrire un corso di questa tipologia.

Il Master prevede un percorso di studio di alto perfezionamento avente come obiettivo quello di approfondire esigenze culturali, artistico – musicali con specifici obiettivi di tipo professionale: lavorare direttamente nell’industria del videogioco (con ruoli di programmatori sonori, sound designer, compositori/orchestratori/arrangiatori e music editor) o a costituire delle start-up innovative per la produzione di videogiochi.

Il corso offre allo studente possibilità di occupazione nei seguenti ambiti professionali: compositore e orchestratore di musiche per videogiochi con competenze di programmatore sonoro, sound designer e music editor. Ma naturalmente le competenze acquisite potranno essere spendibili anche nel campo della realizzazione di musiche per il cinema, nella pubblicità, nelle realizzazione di librerie di sonorizzazione, nella musica per il teatro e la danza, nel sonoro per i prodotti multimediali, etc. Il master prevede il contatto diretto con importanti realtà produttive nel territorio e con aziende leader del settore di ambito nazionale ed internazionale.

Per conoscere in dettaglio i requisiti di ammissione, la durata del corso, i costi (molto contenuti) è possibile scaricare il bando, il piano di studi e la domanda di iscrizione direttamente sulla pagina dedicata sul sito del Conservatorio

info: www.conservatoriosantacecilia.it

info: www.midiware.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti