Elektron: Analog Heat, saturo è bello

Elektron, azienda nordica famosa per i suoi synth e step-sequencer per musica DJ e elettronica, uscendo con questo nuovo Analog Heat si allontana momentaneamente dal suo core-business per fornire a tutti i musicisti che vogliono un suono caratteristico e personale, un prcessore stereo analogico per trattare l’audio e, fondamentalmente, renderlo migliore e più musicale.

elektron-analog-heat-top

Analog Heat ha otto circuiti di distorsione analogica stereo con praticamente tutte le tipologie di saturazione più utilizzate, da quella di tipo tape-machine fino alle distorsioni più aggressive. Ci troviamo anche un filtro multi-modale, un EQ analogico a due bande stereo e una sorgente di modulazione con LFO ed inviluppo assegnabili, per scolpire i propri groove e creare texture ritmiche.

elektron-analog-heat-back

Analog Heat presto potrà anche usufruire di Overbridge, una tecnologia sviluppata da Elektron che integra l’hardware Elektron con il proprio computer, per essere utilizzato anche come plug-in VST-AU e processare le proprie tracce in analogico dalla DAW. Tramite overbridge Analog Heat può diventare anche una interfaccia audio CoreAudio/ASIO/WDM 2in/2out.

Il prezzo è di 799€ e potrebbe essere solo il primo passo di Elektron nel mondo dei processori.

Info: www.elektron.se

Info: www.soundwave.it

Vai alla barra degli strumenti