Apogee: JAM 96k, mini interfaccia per chitarristi

Chi utilizza un tablet, un portatile o uno smartphone per suonare, studiare e registrare spesso non vuole un’interfaccia ingombrante, ma il minimo ingombro. Questo però non vuole dire sacrificare la qualità e, magari a causa di un pre scarso o di una conversione bassa di un’interfaccia economica, dover rifare poi tutte le registrazioni in studio.
Oggi però lo studio può essere completamente delocalizzato, e si possono registrare le tracce di un disco anche in una stanza d’albergo o dovunque si voglia. L’ultima interfaccia uscita che permette in uno spazio piccolissimo di avere una qualità professionale è la Apogee JAM 96k, che con un solo canale di alta qualità consente una registrazione da studio ovunque.

apogee-jam-96k-01

JAM 96k è un convertitore digitale pro caratterizzato dalla tecnologia di Apogee PureDIGITAL, che permette di acquisire il suono della chitarra in modo estremamente fedele e senza latenza, ottenendo le massime prestazioni con gli amplificatori e gli effetti virtuali presenti nella maggior parte dei software musicali per Mac e Windows.
La prima versione di JAM, introdotta nel 2011, è stata un successo proprio per la combinazione di qualità di conversione e dimensioni ultra-ridotte. JAM 96k è stata migliorata con un suono ulteriormente migliorato per chitarra e basso con una risoluzione fino a 24-bit/96kHz.

apogee-jam-96k-03

 

Caratteristiche:

• Progettato per Mac e Windows
• Tecnologia Pure DIGITAL derivata dalle interfacce professionali
• Ideale per chitarre e bassi elettrici, e strumenti acustici dotati di pickup
• Regolazione del livello di ingresso
• Plug&Play
• Indicatore di livello e stato con led multicolore
• Preamplificatore con qualità professionale e guadagno fino a 40dB

Info: www.apogeedigital.com

Vai alla barra degli strumenti