Zoom: F4, registratore a 6 tracce per filmakers

Zoom presenta il registratore multi-traccia F4, pensato dalla casa giapponese per elevare la creatività dei filmakers aggiungendo qualità e professionalità alle proprie produzioni, rispettando i budget contenuti di oggi.

zoo-f4-front

Con 4 input combo XLR/TRS, un ingresso stereo da 3.5mm e un ingresso per capsule Zoom, F4 può registrare fino a 6 tracce con una track stereo mix addizionale, tutto con risoluzione fino a 24-bit/192 kHz. L’ingresso 5/6 può essere utilizzato come ritorno della macchina per il monitoraggio. Questo permette di monitorare l’audio mandato dalla camera e fornisce certezze ulteriori in fase di registrazione.

f4-zoom-3

Un doppio slot permette di registrare contemporaneamente su due SD/SDHC/SDXC card (fino a 512 GB ognuna). Questo significa poter avere un’unità di back-up o poter dividere le registrazioni. Per esempio, è possibile salvare 8 tracce su una card e uno stereo mix sull’altra. F4 inoltre salva periodicamente i file durante la registrazione evitando incidenti per problemi di alimentazione o rimozione card. Permette anche di creare tracce di sicurezza per gli input 1 e 2, ognuna con livello, limiter, delay, inversione di fase e filtro passa-alte indipendenti così da scongiurare registrazioni sature o fuori fase.

Per un preciso sync audio/video, F4 utilizza un oscillatore al cristallo a temperatura compensata (TCXO) che genera un time code a 0.2 ppm di precisione, caratteristica solitamente presente in prodotti di fascia di prezzo superiore. F4 supporta tutti i formati drop e non drop e può essere messo in sync anche con time code esterni. I connettori standard BNC abilitano l’integrazione in qualsiasi sistema.

Info: www.mogarmusic.it

Info: www.zoom.co.jp

 

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti