Roland: Studio-Capture, 16 in e 10 out

Con la nuova Studio-Capture, Roland alza il tiro nel campo delle produzioni audio con il computer con una interfaccia con ancora più canali rispetto alle precedenti della stessa serie.

roland_studio-capture1610

La nuova arrivata della famiglia Capture dispone di 12 preamplificatori microfonici. Sono presenti 16 ingressi e 10 uscite, più I/O MIDI, mettendo in grado di lavorare a livelli pro, il tutto in un’unità trasportabile e compatta.

Altre caratteristiche sono la qualità di registrazione a 24-bit/192 kHz, meter frontali, uscite master XLR con controllo volume dedicato, doppia uscita cuffie e tecnologia VS Streaming per offrire driver dalla maggiore stabilità.

roland_studio-capture1610_b

Caratteristiche:

– Interfaccia audio USB 2.0 per la produzione in studio o mobile
– 16 ingressi e 10 uscite, inclusi 12 preamplificatori microfonici (VS PRAMP)
– Driver a bassa latenza con tecnologia VS Streaming per stabilità sia su PC che su Mac
– Funzione AUTO-SENS per regolazione automatica e ottimale dei livelli di ingresso
– Meters input/output e tasti channel indipendenti
– Quattro monitor mixes controllati indipendentemente via software
– Uscita monitor XLR, direct monitor e doppia uscita cuffie con manopole di controllo indipendenti
– I/O coassiali; I/O MIDI con FPT
– Espandibilità I/O collegando due STUDIO-CAPTURE, controllate da un unico driver
– Supporti 2U rackmount inclusi

 

Info: www.roland.it

Vai alla barra degli strumenti