Behringer: iStudio, iPad docking station

Behringer, abituata a non lasciarsi sfuggire nemmeno la più piccola fetta di mercato, ha introdotto nelle scorse settimane iStudio, una docking station per l’iPad Apple, nella versione sia con connettore a 30-pin che Lightning. Con circa 60 milioni di iPad venduti solo nel 2012 non c’è che da dargli ragione, se sarà un successo poi si vedrà.

iStudio è una piattaforma per il tablet Apple che permette la connettività diretta con microfoni, chitarre e bassi, ingressi di linea, dispositivi MIDI e persino turntables. Permette la regolazione dei gain input, ha uscite indipendenti per master e cuffie, più l’opzione del monitoring in diretta. La connettività MIDI è garantita dall’ingresso MIDI standard e dal USB MIDI socket che consente di collegarsi a drum-machine, samplers, synth e software DAW. C’è poi persino un connettore Video Out per interfacciarsi direttamente con un monitor video.

E’ garantità la compatibilità CoreAudio e CoreMIDI per le applicazioni su App Store, inoltre il dispositivo, se collegato alla rete di corrente funziona anche da caricatore del tablet, per non avere problemi di carica. In caso di lavoro on-the-road però, l’iStudio possiede anche una batteria interna per lavorare anche senza fili.

iStudio funziona con iPad/iPad 2 e iPad di terza generazione, mentre la versione iStudio Thunder è da scegliere se si ha un iPad 4 o iPad Mini.

Si parla di un prezzo di circa 10 dollari inferiore rispetto all’Alesis IO Dock ovvero di 149.99$, e seguendo questa filosofia in Italia potrebbe essere commercializzato ad un prezzo di circa 150-160€.

Info: www.behringer.com

Info: www.music-group.com

Vai alla barra degli strumenti