Yamaha: THR10X, versione per metallari

Dopo aver presentato il modello THX base ed un modello dedicato all’amplificazione della chitarra acustica, Yamaha alza la manopola del gain del suo amplificatore concept per raggiungere con questo piccolo ma potente amp anche i chitarristi che suonano generi come rock e metal.

THR10X è dedicato ai chitarristi che desiderano più gain, più distorsione e una risposta migliore dalle uscite ad alti volumi.
Con ben 5 diversi canali e 3 amp, tutti caratterizzati da una distorsione dinamica e intensa, THR10X realizza una distorsione con caratteristiche leggermente diverse diverse per ogni amp o canale in modo da offrire un tono ed una risposta adatti a ogni genere musicale ad alta intensità, dal rock classico al metal estremo.

La serie THR è stata realizzata con la divisione AV Yamaha per offrire un suono stereo hi-fi e una nuova via nel mondo degli amplificatori per chitarra. Questa struttura per altoparlanti appositamente progettata è ottimizzata per gestire entrambi i suoni di chitarra e playback stereo, rendendo così il THR un dispositivo diverso nel suo genere, in grado di offrire un suono sia per la chitarra sia per le tracce provenienti da un amplificatore portatile compatto. E’ in pratica un ibrido tra uno stereo ed un amplificatore per chitarra che potrà soddisfare tutti quelli che vogliono un ampli da studio o per piccoli concerti che possa supportare anche basi e diffusione di musica, o che possa semplicemente essere usato come stereo in casa.

La maggior parte degli effetti THR sono dotati di processori effetti VCM. Basati sulla tecnologia utilizzata nei mixer audio professionali Yamaha. Gli effetti VCM sono in grado di realizzare sfumature che le  simulazioni solo digitali non possono realizzare e vanno alla ricerca del sound dei dispositivi classici analogici.

Info: www.yamaha.it

Vai alla barra degli strumenti