Pigtronix: Infinity Looper

Tra i pedali effetto più in voga ed in crescita in questi anni c’è sicuramente il looper. Tutte le case si stanno dando battaglia su questo campo. Pigtronix, produttore americano visionario di pedali per chitarra, ha fatto uscire quest’anno l’Infinity Looper, un pedale davvero flessibile e che riesce ad uscire come al solito dagli schemi.

L’Infinity Looper è una loopstation priva di latenza che registra a 24bit/48kHz su due loop stereo che possono essere configurati in diversi modi. Ad esempio la modalità Sync Multi permette di moltiplicare la lunghezza del Loop 2 di 1,2,3,4 o 6 volte rispetto al Loop 1, per realizzare strutture complesse ed intere canzoni. I due Loop possono anche essere gestiti completamente fuori sync o in serie, creando strutture tipiche di strofa e ritornello per una canzone.

Ci sono poi, oltre alla registrazione e riproduzione dei loop, le funzioni di overdub infinito, undo e redo. La funzione Ninja mette in split gli input stereo, consentendo assegnare all’input 1 uno strumento sul Loop 1 e all’input 2 un altro strumento sul Loop 2. Estrema flessibilità insomma.

Molto apprezzata è anche la presenza di un Aux Output per mandare il loop agli stage monitor. Molto utile soprattutto per i batteristi, che devono poter sentire quello che sta combinando il chitarrista ed essere a tempo.
L’input MIDI permette di sincronizzare il clock e persino di far partire con automazioni il start e stop del loop da qualsiasi DAW. La porta USB infine consente il trasferimento dei file dal pedale verso un computer oppure dal computer verso il pedale.

Una delle loop station più complete, di qualità e versatili uscite nell’ultimo periodo. Per noi è certamente un pollice in su.

Info: www.pigtronix.com

Info: www.magicmusic.it

Vai alla barra degli strumenti