Mooer: micro-pedali a 360 gradi

Prima o poi tutti i chitarristi o bassisti che usano una pedaliera si trovano con il classico problema del gioco della torre: tengo fuori il booster oppure rinuncio all’octaver? C’è posto solo per un pedale, meglio un fuzz o il classico Screamer?
A questo problema molte case hanno dato soluzione almeno in parte con la produzione di pedali di dimensioni via via più ridotte. Chi ha fatto però il salto di qualità in questa direzione è certamente Mooer con la sua linea Micro Pedals.

Questi pedali sono forse i più piccoli pedali sul mercato, occupano uno spazio inferiore alla metà di uno stompbox normale, sono alimentati a 9V e offrono una linea completa con oltre 20 modelli a 360° per basso e chitarra. Non solo, le piccole dimensioni corrispondono anche ad un prezzo estremamente competitivo, tutti questi pedali infatti si possono trovare a prezzi che vanno dai 50 ai 70€ l’uno. Un’ottima idea anche per un regalo di Natale, visto che ormai ci siamo.

Alla prova d’ascolto ci sono sembrati convincenti, magari non tutti con la stessa qualità. Almeno metà dei modelli però hanno dimostrato un suono e un comportamento di buon livello, secondo la nostra opinione, con qualche punta di ottime prestazioni su cinque o sei modelli particolarmente indovinati.

Alle piccole dimensioni non viene sacrificato il numero dei controlli, che sono solo ridotti a loro volta in mini-potenziometri. Tutti questi pedali sono true-bypass e la loro costruzione al tatto ci è parsa molto solida.
Per chi vuole farsi una seconda pedaliera di dimensioni molto ridotte senza sacrificare troppo la propria versatilità, per chi non ha più spazio nella propria pedaliera e per chi vuole un’enormità di scelta in uno spazio ragionevole questa può essere la giusta soluzione.

 

Unico punto debole, che è però anche il punto di forza ovviamente, è il fatto che le ridotte dimensioni richiederanno una particolare attenzione nella disposizione dei pedali nella pedaliera, per non rischiare di attivarne due o tre contemporaneamente.

 

Non potendo inserire una sequenza infinita di video ne abbiamo scelti tre rappresentativi di tre categorie di effetti diversi, ben riconoscibili nei loro originali di riferimento e tra i migliori a livello di suono.

Info: www.mooeraudio.com

Info: www.backline.it

 

Vai alla barra degli strumenti