Dunlop: nuovo plettro iper-veloce per Petrucci

Un oggetto così piccolo e che tuttavia può fare così tanto la differenza per i chitarristi, questo è il plettro. Soprattutto per i professionisti e per chi ha sviluppato una buona tecnica un buon plettro non si cambia, o si cambia con saggezza, secondo il suono che si vuole ed il genere che si suona.
Jim Dunlop, produttore americano di alcuni dei plettri più famosi ed utilizzati, ha coinvolto il famoso chitarrista virtuoso dei Dream Theater, John Petrucci, per la realizzazione del suo nuovo plettro signature, un plettro fine e velocissimo.

Non ci si poteva aspettare altro da John Petrucci, una delle mani destre più fulminanti d’oltre oceano. Il plettro appena uscito si chiama Dunlop John Petrucci Signature Jazz III. E’ un plettro da 1.5mm di spessore, realizzato in Ultex e marchiato con il logo JP. La parte dell’impugnatura è ruvida, per fare più presa e rendere la plettrata alternata sicura, mentre la punta è lucida per avere più pulizia anche sulle frasi più veloci.

Questo plettro è il plettro dei miei sogni, essenziale per raggiungere il suono e il livello di velocità e precisione di cui ho bisogno” ha dichiarato John Petrucci.
John ha anche aggiunto che lui ed il team Dunlop hanno speso molto tempo lavorando sui contorni del plettro e sulla larghezza giusta dell’area di grip.

Info: www.jimdunlop.com

 

 

Vai alla barra degli strumenti