Roland: due nuovi pedali V-Guitar

Roland non vuole proprio fermarsi. Con un rinnovamento del catalogo che da del filo da torcere persino a noi, il marchio giapponese il cui nome fu scelto dal fondatore sulle pagine gialle, in questi giorni presenta due nuovi pedali progettati per le chitarre con un output MIDI a 13 pin, possano essere queste la GC-1 GK-Ready Stratocaster o GK compatibili. Questi due prodotti sono la testimonianza di quanto Roland stia puntando su queste chitarre ed effetti di nuova generazione.

I nuovi pedali sono il GR-D V-Guitar Distortion e GR-S V-Guitar, due stompbox in formato doppio equipaggiati con connessioni per integrarsi con pedali, amplificatori e multi-effetto standard e altri deivice GK.
La combinazione di questi pedali con una chitarra equipaggiata con un pickup esafonico GK permette a chitarristi con un setup di tipo tradizionale di esplorare il potenziale notevole che Roland ha già espresso con i suoi guitar synth quali il GR-55 e VG-99 grazie alla conversione digitale ed al processing del segnale di ogni singola corda.

Il GR-D V-Guitar Distortion propone quattro tipologie di suono distorto ottenuto con il processing GK. Sono inclusi due nuovi suoni distorti VG, più il Poly Distortion e i suoni synth derivati dai dispositivi serie VG e GR. I controlli disponibili sono Gain, Color, Tone e Level per scolpire il suono, con quattro slot di memoria per salvare i propri setting. Una funzione solo, accessibile da uno dei due footswitch, aumenta la presenza per spiccare il volo durante gli assoli.

Il GR-S V-Guitar Space invece ospita quattro suoni dinamici e spaziosi: Crystal, Rich Modulation, Slow Pad e Brilliant Clean. Color, Tone, Level sono le funzioni di questo pedale, oltre alle quattro memorie già presenti nel pedale sopra-descritto. La funzione Freeze mantiene il suono corrente in continuo per creare impressionanti effetti sonori e sottofondi per gli assoli.

Info: www.roland.it

 

Vai alla barra degli strumenti