EuroBassDay 2012

 

10^ edizione

03 – 04 novembre 2012

Verona – Palazzo della Gran Guardia – Piazza Bra

 

Verona si conferma anche quest’anno capitale europea del basso elettrico – colonna portante di tutti gli stili musicali – e punto d’incontro per i giovani di tutta Italia ed Europa.

 

Gli artisti della 10^ edizione: Nek, Munir Hossn, Divinity Roxx, Saturnino, Antonio “Rigo” Righetti, Joeri Hommerson, Bernhard Lackner, Pippo Matino, Federico Malaman, Lorenzo Poli, Andrea Balasso, Wojtek Pilichowsky, Alex Lofoco, Andrea Rosatelli, Alberto Rigoni, Luciano Santoro, Gigi Andreone.

Special Guest and support

Rocco Zifarelli (chitarra), Francis Lassus (batteria), Chicco Gussoni (chitarra), Emiliano Fantuzzi (chitarra), Andrea Braido (chitarra), Federica Cecchini (voce), Luciano Galloni (batteria), Joe La Viola (sax), Silvia Barba (voce), Ricky Quagliato (batteria), Ricky Bertuzzi (chitarra), Valerio Galla (percussioni), Francesco Signorini (tastiere), Enrico Nordio (voce), Laura Perilli (voce), Alfredo Golino (batteria), Fabrizio Bianco (direttore artistico e chitarrista).

Oltre alle varie performance degli artisti per tutta la durata del festival, segnaliamo gli eventi principali della manifestazione:

 

Presentazione del Libro Bass Machine di Antonio “ Rigo “ Righetti

(Basso, Elettrico e altre storie in punta di dita)

"On Air"

Registrati alla reception, registra il Tuo Basso e vinci…

Il Bassista deve seguire la nota e quando trova la chiave di basso quello è il punto dove dovrà registrare un groove o una libera composizione per poter vincere un Basso elettrico messo a disposizione dalla Epiphone. Il tutto sarà gestito dagli studenti del corso BTec del CSM (Vr)

Concerti Serali Auditorium sabato 03 novembre 2012

 

ore 20,00 Pippo Matino – Silvia Barba – Joe La Viola

a seguire Federico Malaman Band Special guest Federica Cecchini, Enrico Nordio

ore 21,30 Divinity Roxx

 

 

Concerti Serali Auditorium domenica 04 novembre 2012

 

ore 18,00 Munir Hossn – Rocco Zifarelli – Francis Lassus

ore 19,00 Nek “The Quartet Experience” – Gran Finale con Special Guest

 

La formula ormai collaudata dell’expo con concerti, clinic didattiche e demo, porterà le più grandi aziende del settore e liutai ad esporre strumenti dei migliori marchi. Il pubblico avrà così modo di toccare con mano lo strumento dei suoi sogni e approfondire la conoscenza e le tecniche del basso elettrico. L’ingresso alla mostra è gratuito. Obbligatoria la registrazione. I concerti sono a pagamento.

La Direzione Artistica si riserva la facoltà di modificare il programma in caso di necessità, per l’eventuale presenza di altri artisti.

 

Nel corso delle precedenti edizioni il festival ha ospitato artisti di indiscussa fama internazionale, come: Marcus Miller, Darryl Jones, Alphonzo Johnson, Anthony Jackson, Miroslav Vitous, Mattew Garrison, Bobby Vega, Jimmy Haslip, Michael Manring, Dominique Di Piazza, Billy Sheehan, Hadrien Feraud, Lincoln Goines, Stu Hamm, Alain Caron, Oteil Burbridge , Andrew Gauche , Adam Nitti, Felix Pastorius, Mike Pope, Jeff Berlin, Linley Marthe, Ida Nielsen.

 

Come ogni anno è affidata alla cura di Pierpaolo Adda (Guitar Ranch) l’area Vintage Expo.

 

Partecipazione straordinaria dell’associazione “Telefono Azzurro” che promuove il contest “Music as a LifeStlye” in cui verrà premiata la miglior risposta alla domanda “come la musica può fare la differenza”.

 

Da quest’anno La Città della Musica ha stretto una partership con il Conservatorio Statale di Musica di Frosinone considerato un eccellenza in Europa per i corsi legati alla musica moderna ed il jazz e per i corsi legati alle nuove tecnologie legate alla musica.

Grazie a ció sarà possibile utilizzare i potenti mezzi tecnologici e didattici del Conservatorio di Frosinone per portare il Festival via Streaming in tutto il mondo e in tutti gli istituti musicali collegati alla rete Garr.

 

Il CSM ( Centro Studio Musicali ) con la disponibilità e l’impegno di alcuni studenti del corso BTec , collaborano alla realizzazione dei contributi video , della conduzione dei due palchi : Clinic e Concerti .

 

L’organizzazione è affidata a Giambattista Zerpelloni, presidente dell’associazione no-profit “La città della musica” e ideatore stesso del festival. La direzione artistica e delle clinics di Fabrizio Bianco è quella ormai collaudata in molti altri festival e produzioni discografiche e ormai da dieci anni di EuroBassDay.

 

Un grazie al supporto del Comune di Verona ed in particolare dell’Assessore alle Politiche Giovanili Alberto Benetti.

 

Per info, contatti e informazioni sugli artisti: www.eurobassday.com mail: [email protected] tel. 045 8205716 fax: 045 8205718 – Dal sito, nella sezione «review», potete scaricare tutte le info sugli artisti, i loghi e il manifesto.

 

 

Conferenza stampa lunedì 29 ottobre 2012 ore 12,00

c/o Sala degli Arazzi del Comune di Verona

 

Inaugurazione Sabato 03 novembre alle ore 14,30

Domenica 04 novembre ingresso ore 10,00

 

 

Vai alla barra degli strumenti