TC Electronic: Flashback X4 Delay

Il TC Electronic Flashback è uno dei pedali delay digitali meglio riusciti di questi ultimi anni, gli ormai famosi TonePrint con i suoni di molti grandi chitarristi gli hanno dato poi una marcia in più. TC Electronic ora alza la posta per entrare, con il nuovo Flashback X4 Delay, in quel settore di delay che potremmo chiamare full-range o professionali dove si trovano principalmente due prodotti concorrenti eccellenti come il Time Factor di Eventide e il DL4 di Line 6.

E’ formato stesso, largo con 4 switch, a dirci dove quelli di TC Electronic hanno puntato il cannone questa volta. Il Flashback X4 ha 12 tipologie di delay, la possibilità molto amata da chi suona live di avere 3 preset richiamabili a pedale in un istante e il pedale Tap Tempo indipendente. Ha anche la possibilità di diventare un looper da 40 secondi, che si può combinare con i delay, a differenza di altri pedali che una volta azionato il looper non permettono di aggiungere alcun effetto.
Il pedale è completamente stereo I/O, ha la possibilità di aggiungere un pedale di espressione, anche con il controllo di più parametri contemporaneamente e la sincronizzazione MIDI per i super-pro che vogliono un segnale MIDI tempo che metta in sync perfettamente tutta la band o più effetti.

Per chi si è abituato ad usare i TonePrint ma non ne ha mai abbastanza, nel X4 se ne possono immagazzinare fino a 4 contemporaneamente e passare da uno all’altro per avere a portata di mano il suono di Munky dei Korn, quello di Doug Aldrich dei Whitesnake o quello di Steve Morse. I TonePrint disponibili per il Flashback sono già più di 70, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Dando un’occhiata più da vicino vediamo quattro manopole, due toggle switch e quattro switch. I controlli sono: tempo del delay con selezione di tre divisioni ritmiche, feedback, volume delle ripetizioni e livello del looper. Nelle tipologie di delay si va dai 4 slot dedicati ai TonePrint al “Tape” per i delay vintage tipo nastro, dal “Tube” che emula le unità valvolari con il loro suono caldo allo “Space” per suoni più digitali alla “The Edge”, c’è poi l’emulazione fedele del beniamino di casa TC, il delay 2290, fino a simulazioni di Ping Pong, Slap e LoFi, classici di ogni pedale delay.

Trovo difficile non essere sostenitori di un’azienda che sta creando così tanta innovazione e prodotti di ottima qualità. Questo Flashback X4 non brilla certo per originalità, poichè propone un formato e modelli già frequentati da altri, aggiungendo però i suoi tratti caratteristici e novità molto intriganti ad un pedale che, sentito di primo impatto, suona decisamente bene.

Info: www.tcelectronic.com

 

Vai alla barra degli strumenti