Jackson: nuovi bassi ispirati da David Ellefson

La Bloodline di Jackson si ingrandisce con i due nuovi bassi nella serie JS Series, i JS2 Kelly Bird IV e JS3 Kelly Bird IV. Questi strumenti dal design originale sono frutto della collaborazione tra Jackson e il leggendario bassista dei Megadeth David Ellefson.

Il basso JS2 Kelly Bird IV è caratterizzato da un look aggressivo ma accattivante e da un suono potente. Ha corpo in tiglio, manico avvitato in acero, tastiera a raggio di curvatura variabile in palissandro con 21 tasti e segnatasti a blocco, 2 pickup JS high-output coperti, ponte Jackson high-mass e meccaniche Jackson. Disponibile in Burnt Cherry Sunburst e Matte Black.

Progettato per soddisfare le esigenze dei bassisti metal, il basso JS3 Kelly Bird IV ha corpo in tiglio (con top in acero fiammato nelle finiture trasparenti), manico in acero avvitato, tastiera a raggio di curvatura variabile in palissandro con binding, 21 tasti e segnatasti a blocco, 2 pickup JS high-output coperti, equalizzatore attivo a tre bande (bass/mid/high), ponte Jackson high-mass e meccaniche Jackson. Disponibile in Trans Black e Trans Blue Burst.

Info: www.jacksonguitars.com

Info: www.casalebauer.com

 

Vai alla barra degli strumenti