Stanton: DJC.4 controller per DJ

Stanton, parte di Gibson Pro Audio, costruisce prodotti per DJ di ottima qualità ed oggi vi parliamo dell’ultima uscita di questo marchio, un controller/interfaccia per DJ dal costo ridotto rispetto alla concorrenza e con diverse caratteristiche che ne fanno un buon prodotto per chi non vuole dover strappare chili e chili di euro all’amorevole cura del proprio porcellino salvadanaio.

DJC.4 è un’interfaccia dedicata prevalentemente al software Virtual DJ, che offre il controllo su quattro deck audio e integra diverse opzioni a livello hardware così da avere un controllo multi-tasking efficace.
Incluso nel pacchetto c’è la versione LE del software per DJ Virtual DJ, che permette anche di controllare il video delle vostre performance. L’interfaccia integrata consente di unire al setup anche turntable o lettori CD. Ci sono ovviamente le due jog-wheel, che sono touch-sensitive per lo scratch e il pitch control.

Il browser permette di caricare le tracce su uno qualsiasi dei quattro deck. Inoltre la sezione filtri, pulsanti e fader è molto semplice da capire, quasi didattica. La sezione FX da l’accesso diretto a tre effetti per deck, così come la possibilità di usare anche il fader per controllare l’effetto. Una cosa che diversi DJ hanno richiesto.

L’unità si alimenta via cavo USB, garantendo un’ottima portabilità. La mappatura dei controlli è uno a uno, niente lavoro sporco da fare all’inizio e si può iniziare a smanettare subito. La sezione input output è standard ma completa, con i soliti ingressi/uscite RCA e la selezione tra una sorgente esterna e il PC. Lo chassis è in metallo, quindi resistente e durevole, nonostante la fascia di prezzo bassa rispetto ad altri controller a quattro deck.

Il prezzo è di circa 376 euro, come detto non proprio entry-level ma un controller che arriva in alcuni punti ad essere paragonabile con i professionali pur essendo molto più economico.

Info: www.stantondj.com

 

Vai alla barra degli strumenti