K-Array: KB1 in nuova versione R

Stupire … senza farsi notare” è il motto di K-Array. L’emblema di questa filosofia per quanto riguarda i prodotti dedicati al musicale sono i sistemi della serie Blueline come il modello KB1.

Il KB1 è un sistema dedicato ai professionisti e che ripete lo schema tipico dei prodotti K-array dedicati ai grandi concerti: un diffusore a colonna che si prende cura della riproduzione delle frequenze medie e alte la cui copertura angolare in verticale è variabile elettronicamente secondo le esigenze, e un sub che alloggia l’elettronica e fa da stativo.
On board troviamo un mixer digitale con 4 ingressi per microfoni, strumenti e sorgenti, ed un processore digitale che controlla tutti i parametri dell’audio in ingresso e in uscita, oltre alla possibilità di caricare differenti preset tramite un PC ed il software dedicato K-Framework, così da rispettare esattamente le preferenze artistiche del musicista e ottimizzare il sound secondo ogni esigenza.

In questi giorni è arrivato il lancio del KB1 R, sulla scia del successo del KB1, che differisce esclusivamente per la mancanza della sezione mixer, così da proporre un pannello posteriore decisamente più semplice, e ovviamente un prezzo più contenuto. Rimane la possibilità di interfacciare il sistema a un PC e di continuare ad impiegare alcune funzioni del software K-Framework, limitatamente ad alcuni parametri nella schermata output. Un pulsante “Coverage” posto sul pannello posteriore del sub consente di variare la copertura angolare del satellite: da Spot (chiusa) a Flood (aperta).

  

Il musicista può oggi utilizzare il nuovo KB1R come sistema singolo in tutti quei casi dove sia già presente un mixer a monte. Oppure il KB1R può essere impiegato come canale destro in un sistema dove un normale KB1 venga utilizzato come “master”. Ovviamente in questi casi il mixer del KB1 pilota anche il KB1R come canale destro.

Il nuovo K-array KB1 R estende la gamma Blueline oltre che per il mercato musicale, anche per le diverse applicazioni dell’audio professionale, come quelle dei service e dei professionisti del settore congressuale.

Info: www.exhibo.it

Info: www.k-array.com

 

Vai alla barra degli strumenti