Mogar e Lenzotti per i terremotati dell’Emilia

In occasione della Festa della Musica del 21 giugno, appuntamento annuale che decreta l’inizio ufficiale dell’Estate modenese, Lenzotti Strumenti Musicali ha pensato a una bella iniziativa per dare una mano a ripartire ai suoi conterranei duramente colpiti dal recente terremoto.

Si tratta di una raccolta di strumenti musicali da donare alle popolazioni terremotate, per dare un segno di speranza con la musica: un piccolo ma significativo gesto per chi in questo momento ha bisogno di aiuto.

L’idea nasce dialogando con le diverse scuole di musica con cui Lenzotti collabora e punta ad allestire anche dei laboratori musicali da mettere a disposizione dei bambini che vivono nelle tendopoli per far passare loro qualche momento di spensieratezza e aiutarli a superare una situazione, anche psicologica, davvero difficile.

Mogar Music, tra i principali distributori di strumenti musicali in Italia con marchi quali Ibanez, Tama, Zildjian e molti altri, è stata felice e orgogliosa di supportare questa iniziativa. Ecco perché ha immediatamente attuato una donazione di chitarre acustiche e classiche Ibanez e di batterie Tama che andranno a riempire, almeno un poco, le giornate angosciate e faticose dei terremotati. Chissà che per qualcuno di loro questa possa essere davvero una nuova partenza!

La Festa della Musica prenderà il via alle 16 proprio nel cortile antistante il negozio Lenzotti (via Emilia Est 885) con l’ormai tradizionale maratona di musica live, che continuerà non stop fino alle 23. E poi, naturalmente, bar e negozi aperti in tutta la città, concerti, dj set, jam session e persino un’orchestra immaginaria. E quest’anno c’è una ragione in più per esserci.

Per info e dettagli info sulla raccolta di strumenti musicali contattate Lenzotti Strumenti Musicali. Chiunque può partecipare.

Info: www.mogarmusic.it

 

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti