Yamaha: Chick Corea Fender Rhodes sample library

Yamaha segna 10 anni di successi dei suoi strumenti Motif con la produzione di un bundle box speciale che include l’esclusiva libreria Chick Corea Fender Rhodes. Il grande pianista e tastierista è stato coinvolto direttamente nel processo di realizzazione di questi suoni che, al momento, costituiscono la più accurata riproduzione dei suoi suoni disponibili sul mercato.

La riprova di questo è che proprio questa libreria sonora è già stata utilizzata da Corea nella sua Motif XF8 nel recente ‘Return To Forever‘ reunion tour. E’ basata sui sample del Fender Rhodes Mark V personale di Chick Corea, uno strumento perfettamente e gelosamente conservato Chick, uno strumento che lui stesso ha originariamente contribuito a sviluppare con il creatore Harold Rhodes. Questo Fender Rhodes ha subito diverse modifiche nel tempo su dirette specifiche di Chick Corea e questa libreria Yamaha riproduce al 100% queste intricate e spesso minute modifiche che, messe tutte assieme, sono il segreto del memorabile suono di Corea.

Alcune di queste modifiche al piano originale offrono uno sguardo affascinante sul rapporto sviluppatosi negli anni tra Corea e Harold Rhodes e nella ricerca di quest’ultimo del suono perfetto di Rhodes. Includono ad esempio la modifica dei martelletti che, solo nella parte centrale della tastiera, sono stati sostituiti con martelletti in legno invece degli originali in neoprene per creare quasi uno split della tastiera e permettere a certe note di avere più punch e chiarezza rispetto alle altre.

Per campionare al meglio questo Fender Rhodes è stato progettato un ‘pianista meccanico’ chiamato ‘Vorestzer’ che è riuscito a catturare con accuratezza totale tutte le velocity dell’intera tastiera. I 400MB di collezione a 12 voci non contengono nessun loop infatti e il sustain di ciascuna nota è mantenuto fino alla fine.

Ecco cosa ha dichiarato Chick Corea stesso su questa libreria: “Il Fender Rhodes utilizzato risale al 1981/1982 ed ho conservato questo particolare Mark V perché è quello che mi è sempre piaciuto di più. Per molti anni il mio tecnico delle tastiere Brain Alexander ha fatto piccole migliorie meccaniche inventando diverse maniere per farlo suonare meglio. E’ stato difficile tenerlo sempre funzionante al meglio, le cose si rompono. Ad un certo punto ho iniziato a pensare che sarebbe stato più conveniente cercare di campionarlo. Quando abbiamo finito l’intero campionamento i file erano davvero immensi e messi sul mio portatile il suono era pazzesco ma uno dei problemi maggiori era la latenza. Ho chiesto ai miei amici di Yamaha se si potesse prendere questi suoni e farli suonare su una Motif. Loro hanno preso i file e li hanno magicamente trasformati in questa libreria, che suona magnificamente.

Vi avevamo detto però che si tratta di un bundle box, e infatti oltre ai suoni di Chick Corea nel pacchetto c’è anche la libreria Peter Jung’s Symphonic Orchestra, con suoni di archi stereo, archi da camera, cori e una vasta gamma di strumenti da orchestra e nuovi suoni.

Info: www.yamaha.it

 

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti