Waves: Mashup, DJing app per iPad

In collaborazione con l’azienda newyorkese Musicsoft Arts, la conosciutissima Waves ‘regala’ a tutti gli appassionati e professionisti del DJing una applicazione per iOS che trasforma un iPad 2, o superiore, in una piattaforma high-end per mixing e scratching.

Mashup ha un’interfaccia a due deck, ognuna con controllo del tempo, diverse modalità di velocità, equalizzazione, filtri, sincronizzazione automatica, loop automatici, controllo della tonalità e mix record/export.

Bella l’interfaccia, forse i piatti sono un po’ piccolini per essere utilizzati in modo davvero tecnico. La facilità di utilizzo però compensa in parte, poiché Mashup è completamente integrato con la propria libreria di canzoni.

Novità assoluta per questo tipo di app è la modalità monitoring Bluetooth/Wi-Fi. Caricando la app sul proprio iPhone/iPod Touch e linkandola a quella in funzione sull’iPad si può ottenere un canale di uscita indipendente che fa da monitoring.

Ci sono anche degli add-on acquistabili all’interno che fanno parte del mondo Waves. Si possono aggiungere plug-in come MaxxBass e MaxxVolume, anche se questi poi possono essere applicati solo al mix master.

Mashup è certamente una delle applicazioni più professionali per il DJing, ha un approccio decisamente di alto livello ed un suono superiore ad altre. Il prezzo, come spesso accade per i plug-in Waves, è decisamente superiore anche quello, 31,99 euro. Ma se siete dei DJ e dovete fare un piccolo party in cui non potete o non vi conviene portare tutto il vostro mastodontico setup, allora Mashup potrebbe essere quello che vi serve.

Info: www.waves.com

 

Vai alla barra degli strumenti