Gibson: elettriche ’70s Tribute Guitars

Gibson continua la sua opera certosina di riedizione dei modelli ispirati alle chitarre migliori prodotte negli anni ruggenti del rock, gli anni ’70.
Tre nuovi modelli ritornano alla vita: la SG Special ’70s Tribute, la Les Paul Studio ’70s Tribute e la Firebird Studio ’70s Tribute.

Tutte queste tre chitarre sono munite dei nuovi pickup realizzati da Gibson USA, i Dual Blade Alnico Mini Humbuckers. Questi pickup riproducono tutte le migliori caratteristiche dei Mini Humbuckers visti nelle Les Paul Deluxe negli anni ’70 e dei Firebird Mini Humbuckers dei primi anni ’60.
Quello che si è voluto fare è mantenere la doppia lama metallica dei pickup e i magneti in Alnico per una voce di tipo vintage ma con una buona definizione sulle alte frequenze. Questi pickup sono calibrati per ottenere un buon bilanciamento tra le posizioni al manico e ponte.

La SG Special ’70 ha corpo in mogano con finiture in quattro colori. Il manico è in acero con profilo anni ’70. Le meccaniche sono TonePros 16:1 e il ponte Tune-o-matico.
La Les Paul Studio ’70 Tribute ha un top in acero sagomato che sormonta una corpo in mogano.
Stesse caratteristiche, con diversa silhouette del corpo, per la Firebird Studio ’70s Tribute che però monta meccaniche Mini Grover Kidney 14:1.

Tra le Gibson a prezzi più accessibili sul mercato, queste tre nuove chitarre hanno un prezzo di 1,399$.

Info: www.gibson.com

 

Vai alla barra degli strumenti