Lauten Audio: mic condensatore high-end Atlantis

Lauten Audio, marchio specializzato nella produzione di microfoni high-end, ha da poco messo sul mercato il suo nuovo gioiello, il nuovo microfono a condensatore FC-387 “Atlantis”.

Questo nuovo microfono è un trasduttore a stato solido a largo diaframma con tre differenti personalità. L’Atlantis ha la possibilità di cambiare tre differenti pattern polari, settaggi di gain e di timbro. Si può ottenere una miscela di basse profonde e medie decise, così come alte frizzanti e medio alte morbide.

L’ingegnere del suono Fab DuPont, di New York, che ha contribuito allo sviluppo dell’Atlantis, spiega la filosofia dietro questo microfono: “Praticamente nessuno costruisce microfoni pensati per i moderni processi di registrazione. Tutti fanno microfoni come se stessimo ancora lavorando su console e trasformatori, con registratori a nastro. La realtà è che non è così. La realtà è che tutti lavoriamo su preamplificatori molto puliti, convertitori molto fedeli, DAW molto pulite, per uscire su harware D/A molto puliti. E tutto è incredibilmente aperto, brillante e fedele; è davvero difficile creare dischi moderni con un buon suono, perchè tutto suona troppo pulito, il suono è molto aperto e difficile da trattare.

Quello che rende unico l’Atlantis è il suo voicing switch. Questa caratteristica da agli ingegneri del suono diversi timbri. Le opzioni sono: Gentle, Neutral e Forward. La posizione ‘Gentle’ da il massimo controllo sulle sorgenti più brillanti, come ad esempio le registrazioni vocali con forti componenti sibilanti. La posizione “Neutral” offre un buon controllo sulle sibilanti ma un suono più chiaro; un suono ancora più presente si ottiene con l’impostazione “Forward”, in grado di riportare in vita le sorgenti più sorde senza dover usare equalizzazione.

Il prezzo di questo microfono va di pari passo con la filosofia high-end, 1599$.

Info: www.lautenaudio.com

Vai alla barra degli strumenti