Rocksmith, il nuovo GuitarHero, usa una chitarra vera

Ubisoft, colosso mondiale del videogame, ha annunciato l’uscita per settembre di quest’anno di Rocksmith, un videogioco direttamente importato dagli States sulle orme dell’ormai defunto Guitar Hero, che si pone come obbiettivo quello di far imparare ai giocatori a suonare una chitarra vera.

Uscirà in Italia il 13 settembre 2012, per essere precisi, su Xbox 360 e PlayStation3, e dopo un certo periodo di tempo anche su PC/Mac. In America ha già avuto un certo successo proprio tra tutti quegli utenti che si erano stufati di usare chitarrine di plastica con bottoni in stile Chicco al posto delle corde.
Rocksmith usa il Real Tone Cable per collegare una vera chitarra alla propria console via USB. Il suono della chitarra verrà processato in digitale e lo sentiremo attraverso le casse del televisore durante il gioco.

Chiunque potrà cimentarsi nei diversi livelli di difficoltà, dagli aspiranti giovani chitarristi fino a quelli più stagionati. Il gioco si adatta automaticamente al livello del giocatore per permettergli di imparare e divertirsi passo passo. Inoltre il sistema di lettura in stile Guitar Hero rende molto intuitivo suonare fin da subito i propri pezzi preferiti.

Rocksmith, che sia benedetta qualunque cosa avvicini più gente possibile alla musica, includerà oltre 50 pezzi famosi. Ecco qui di seguito una breve lista con alcuni titoli molto noti di band contemporanee ed ever-green rock.

  • Blur – Song 2
  • David Bowie – Rebel Rebel
  • Eric Clapton – Run Back To Your Side
  • Franz Ferdinand – Take Me Out
  • Incubus – I Miss You
  • Interpol – Slow Hands
  • Lenny Kravitz – Are You Gonna Go My Way
  • Lynyrd Skynyrd – Sweet Home Alabama
  • Muse – Unnatural Selection
  • Nirvana – In Bloom
  • Pixies – Where Is My Mind?
  • Queens Of The Stone Age – Go With The Flow
  • Radiohead – High And Dry
  • The Rolling Stones – (I Can’t Get No) Satisfaction
  • The White Stripes – Icky Thump
  • Velvet Revolver – Slither

 

Vai alla barra degli strumenti