Ibanez: M8M Prestige, 8 corde Meshuggah signature

Fondati nel 1987 in Svezia i Meshuggah non sono solo una metal band tra le più importanti del mondo, tra le capostipiti del djent metal e ispiratrici di centinaia di altre band che a loro si sono ispirate per la capacità di fondere elementi heavy metal, progressive e fusion. I Meshuggah sono stati tra i primi gruppi, con i due chitarristi Mårten Hagström e Fredrik Thordendal, ad utilizzare le nuove chitarre a 8 corde poco dopo la loro comparsa sul mercato.

Oggi Ibanez rende omaggio ai due chitarristi della band di Umeå con un modello signature di chitarra elettrica 8 corde, la M8M Prestige.
Parte della ottima serie Prestige, questa M8M è una chitarra che anche tra le particolari 8 corde risulta particolare a suo modo. Realizzata con manico passante, neck-thrubody, costruito da 5 strati di acero e bubinga alternati, pressati ed incollati, ha il corpo in ontano ed un solo pickup Lundgren Model M8 al ponte. Il ponte è il grossissimo FX Edge III-8, ponte fisso con blocca-corde per sostenere le 8 corde con accordatura ribassata (1D#, 2A#, 3F#, 4C#, 5G#, 6D#, 7A#, 8F).

Questa chitarra parla di se con i suoi dettagli meglio di qualsiasi descrizione prosaica. Monolitica e poderosa, ha un colore scuro come il suo suono. La parola versatilità questa M8M non l’ha mai imparata, nemmeno di sfuggita. Un solo pickup humbucker al ponte, potenziometri essenziali volume e tono, nessuna possibilità di splittare il pickup: un solo suono diretto, potente e devastante. Niente compromessi, niente mezze misure, non si fanno prigionieri.

Info: www.mogarmusic.it

Info: www.ibanez.com

 

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti