Gallien-Krueger: MB800, piccola e ruggente

La testata per basso Gallien-Krueger MB800 è una delle novità più interessanti nel campo dell’amplificazione per basso di questi ultimi mesi. Non è solo una testata molto potente ma include una serie di controlli completa e professionale, il tutto racchiuso in uno chassis piccolo e sotto i 3 chilogrammi di peso.

Alla Gallien-Krueger dicono di questa testata: “Una volta sentita l’incredibile potenza degli 800W che la MB800 può scatenare tutti crederanno che avete un’enorme testata nascosta dietro le quinte.”.
I controlli, con illuminazione integrata per indicarne lo stato di attività, sono: input clip, tuning mute, Gain A, Gain B/Level-B, power amp clipping, attivazione limiter e EQ/Contour.
Tutti gli stadi di preamplificazione dell’MB800 usano la stessa tecnologia FET presente nei circuiti Boost degli ampli GK. Questo permette, attraverso i controlli di EQ, Contour e Gain, di passare in modo molto graduale da un suono caldo e pulito fino ad un timbro più cattivo e ruggente.

Con due stadi di gain e un limiter, attivabili a pressione, un pad da 10dB per bassi con pickup attivi, equalizzazione attiva a 4 bande con controllo di contour, questa testata ha tutto ciò che serve per scolpire il suono nei dettagli. Il loop effetti e il mute per l’accordatore, assieme all’uscita DI XLR con opzione pre/post EQ, l’uscita cuffie e line out, danno l’idea del livello professionale della MB800.

Info: www.gallien-krueger.com

Info: www.master-music.it

 

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti