Clavia: nuovo organo Nord C2D

Clavia negli ultimi anni riesce sempre a calare i suoi assi nel momento giusto e alla vigilia di questo NAMM 2012 mette sul tavolo delle novità il suo nuovo organo portatile Nord C2D, a mio parere già dalle prime impressioni destinato a far parlare molto di se.

Il Nord C2D è un organo portatile con doppia tastiera e 2 set di drawbar fisici, adatto a tutti quegli organisti ma anche tastieristi che vogliono un organo, che però all’occorrenza possieda tutta la versatilità di una tastiera.
La nuova sezione preset per mano sinistra aggiunge un ulteriore step in avanti al livello di controllo del tastierista ed anche sotto l’aspetto dell’ergonomia sono stati fatti aggiornamenti interessanti.

C’è anche un display LCD, abbastanza piccolo a dire la verità, per accedere a programmazione e setting. Ma una delle novità più importanti sta nella simulazione del caratteristici click meccanici dell’organo che sono qualcosa che restituisce un feeling molto più veritiero all’organista. Inoltre anche la modalità percussiva è stata riprogettata per migliorare il controllo sui livelli percussivi quando si sta suonando quasi-legato.

Il Nord C2D contiene anche una simulazione di Rotary Speaker che emula il 122 vintage e ospita anche simulazioni dei classici organi a transistor Vox e Farfisa, oltre che il Baroque Pipe Organ preso direttamente dal Nord C2 Combo Organ.

Un prodotto che anche all’interno della comunità dei tastieristi rimane comunque di nicchia ma tra coloro che per ragioni economiche o di portatilità non possono girare con un Hammond a seguito sono sicuro che genererà un grande interesse.

Info: www.mogarmusic.it

Info: www.clavia.se

 

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti