La chitarra più folle del mondo

Ogni tanto non vogliamo lasciarci sfuggire l’occasione di una news fuori di testa. Questa news sta già facendo il giro del mondo delle sei corde. Qui di corde però ce ne sono molte di più. Si tratta probabilmente della chitarra con il record di maggior numero di manici sullo stesso strumento, ben 8.

Prima di lasciarvi godere la performance degli 8 bluesmen che si sono cimentati nel super-classico Crossroads di Robert Johnson, con tanto di jam session, vi do qualche dato su questa monster-guitar. Circa 18 chilogrammi di peso, ben 154 tasti in tutto, 51 corde, 51 meccaniche per l’accordatura e, come già detto, 8 manici.

In realtà questo strumento non è una vera propria chitarra ma incorpora 8 strumenti a corda diversi: un mandolino, un ukulele, una chitarra sei corde classica, un basso fretless, un basso standard, una chitarra 12 corde, una chitarra baritona e una chitarra sette corde. Disegnata dall’artista Gerard Huerta, noto anche per aver disegnato il logo degli AC/DC, è stata costruita poi dal liutaio Dan Neafsey di DGN Custom Guitars sotto commissione del National Guitar Museum di Orlando, USA.

Vera impresa, e lo si vede anche dalla necessità di usare una scala, è stato riuscire a far suonare tutti i manici contemporaneamente a 8 persone diverse.
Quando si dice che in una band ci vuole coesione.

 

Vai alla barra degli strumenti