Steinberg: Model E e VB-1 gratuiti

Steinberg ha deciso di riproporre gratuitamente dei suoi strumenti virtuali più famosi del passato, strumenti che sembravano inespressivi e particolarmente sintetici allora poiché venivano paragonati ai logo analoghi reali, oggi però vengono ricercati a livello timbrico proprio per quelle caratteristiche che anni fa sembravano limiti.

Il synth Model E raggiunse una certa fama, essendo uno dei primi strumenti plug-in VST messo in commercio, quasi contemporaneamente al Pro Five di Native Instruments. Prendeva ispirazione dal Minimoog ed oggi è disponibile anche in versione a 64 bit.
Ora 11 anni più tardi Steinberg ha tirato giù dalla soffitta questo synth e lo rende gratuito a tutti.

Il VB-1 invece era uno strumento virtuale dedicato al basso, con caratteristiche di realismo ai primordi. Era ancora lontana l’era dei modelli fisici, delle emulazioni di amplificazione, del campionamento in alta definizione e dei round-robin con articolazioni iper-realistiche. Questo basso però finì in centinaia di produzioni, soprattutto se pensiamo a certi generi come la house, la techno e il disco pop dove la ricerca dei suoni sintetici è sempre stata uno dei motori principali vista la scarsa variabilità ritmica e melodica.

Questi due strumenti virtuali si possono scaricare direttamente dal sito Steinberg a questo indirizzo (Link).

Info: www.steinberg.net

 

Vai alla barra degli strumenti