Steinberg: HALion 4.5

Steinberg aggiorna il suo famoso sampler HALion alla versione 4.5. In questo aggiornamento sono stati inclusi il supporto per il multi-core, funzioni time-stretching e pitch-shifting, un browser per l’importazione di samples e multi-oscillatori.
Queste caratteristiche, aggiunte a così breve tempo dall’uscita della quarta versione, sono per lo più richieste degli utenti che la casa ha voluto soddisfare per ringraziare per il successo del software.

Con il supporto multi-core si può ora specificare, nel caso di sistemi a più processori, quante CPU indirizzare ad HALion.
La funzione Audio Warp per il time-stretching e pitch-shifting offre due modalità di manipolazione del suono: solo mode, per modificare le formanti, la grana del suono e la soglia di rilevamento dei transienti, ideale per strumenti monofonici e voci; music mode, per audio editing di sorgenti complicate.

Il nuovo browser consente di accedere meglio ai suoni VST e alle librerie di sample e sentire e scegliere i sample anche in preview senza sprecare tempo caricando GB di dati per poi scoprire che non era il suono che stavamo cercando.
C’è quindi una modalità multi-oscillatore che prevede fino a 8 oscillatori da usare in simultanea per creare diversi layer di sintesi e comporre nuovi suoni in ‘modalità sound designer’.

L’aggiornamento è gratuito per chi possiede già HALion 4, mentre il software completo ha un prezzo di 349 euro.

Info: www.steinberg.net

 

Vai alla barra degli strumenti