Universal Audio: partner con API e Thermionic Culture

Universal Audio, tra i produttori leader al mondo di hardware e software per la registrazione di alta qualità, annuncia di aver stretto una nuova partnership strategica con due aziende altrettanto leader nei loro settori, API e Thermionic Culture.

Queste collaborazioni permetteranno a Universal Audio di sviluppare ed espandere la sua linea di plug-in per processing per la famosa piattaforma UAD Powered Plug-In, che utilizza il processing esterno per plug-in di equalizzazione, compressione ed emulazione di dispositivi con alto livello di realismo, soprattutto per quel che riguarda la simulazione di hardware vintage.

Ci si può aspettare quindi dei nuovi plug-in UA con l’emulazione delle famose console analogiche e channel strip di API, che costruisce processori di segnale audio da oltre 40 anni.
Thermionic Culture, forse meno conosciuta perché più di nicchia, è focalizzata come suggerisce il nome su macchine audio boutique completamente valvolari. La piattaforma UAD-2 potrà quindi contare su emulazioni altamente fedeli di queste macchine altrimenti dedicate solo a pochi facoltosi appassionati del suono “all-tube”.

Info: www.uaudio.com

Info: www.ekomusicgroup.com

 

Vai alla barra degli strumenti