Native Instruments: Damage by Heavyocity

Native Instruments rilascia sul mercato un altro prodotto dedicato per lo più a chi si occupa di sound design, colonne sonore, video-giochi e sonorizzazione di spettacoli. Tuttavia questo nuovo Damage, creat dalla famosa sound design house Heavyocity, può essere utilizzato da chiunque usi Kontakt per aggiungere suoni industriali, percussioni drammatiche ed effetti in stile cinematografico alle sue produzioni.

Damage è il successore di “Evolve”, creato due anni fa con innovative tecniche di registrazione e sound design. Per questo nuovo capitolo sono stati registrati oltre 25 mila samples a 24bit/96kHz, che si traducono in una libreria da circa 30GB di materiale. Oltre 700 loop e 58 kit multi-sample.
Le timbriche vanno dalle percussioni più tradizionali alle esplosioni di macchine, fino agli oggetti più svariati lasciati cadere da grandi altezze.

I suoni sono completati da una sezione effetti specificamente disegnata che include il nuovo Trigger FX 2.0.
Può essere usato a piena potenza in Kontakt 5 oppure con il player gratuito Kontakt Player.

Prezzo non super-economico di 299 euro, ma vista la mole di materiale che contiene non si può certo dire che sia un investimento che non si ripaga per chi sa di poterne fare un ampio utilizzo.

Info: www.midimusic.it

Info: www.native-instruments.com

 

Vai alla barra degli strumenti