Gibson: arriva il basso Thunderbird a scala corta

Gibson esce con questa rivisitazione del un suo famoso basso Thunderbird, in versione a scala corta.
Realizzato completamente negli USA, questo basso mantiene il classico suono dei bassi Gibson pur proponendo il formato più moderno della scala corta, più agile e dinamica rispetto ai bassi vecchio stile a scala lunga.

Bassisti come Paul McCartney o Jack Bruce, in passato hanno fatto questa scelta per motivi di maggiore comodità o stile.
Il Thunderbird Short Scale Bass, con i suoi 30 pollici e mezzo, è poco più lungo di una normale chitarra ed è quindi perfetto non solo per chi vuole più agilità sul manico ma anche per i bassisti o bassiste con le mani più piccole, o per chi su un 4 corde vuole mantenere la stessa scala di un 6 corde.

Il corpo è in mogano massello con la classica forma “Reverse-Bodied” e la finitura color ebano satinato in nitrocellulosa gli da un aspetto molto rock. Il manico è incollato in mogano per aumentare la risonanza, con tastiera in palissandro da 22 tasti. Le corde sono ancorate al corpo tramite il ponte a tre punti di sostegno Thunderbird con sellette individuali regolabili. Le meccaniche sono Grover. I pickup sono due Thunderbird Bass ceramici, che esaltano l’attacco e la nitidezza delle note.

Info: www.gibson.com

 

Vai alla barra degli strumenti