Shure smette la produzione delle testine fonografiche

Per più di 90 anni Shure ha prodotto testine fonografiche di qualità, sia per la riproduzione musicale che, più recentemente, per il mercato del DJing.

Tener fede all’obbiettivo di dare al cliente la massima qualità richiede un notevole impegno nella scelta dei materiali, nel processo di sviluppo e produzione e nella capacità di rispondere alle oscillazioni di mercato” dichiarano da Shure. “Negli ultimi anni la capacità di mantenere invariati gli standard della produzione delle testine fonografiche è stata messa alla prova, con un impatto percepibile nei costi e nelle consegne non in linea con la promessa Shure.”

Constatata la situazione, dopo molte riflessioni, il brand americano ha preso la difficile decisione di terminare la produzione della linea di testine fonografiche a marchio Shure. “Data la storica presenza fin dal lontano 1937 di questi prodotti nel settore delle testine fonografiche, siamo consapevoli che questa decisione non sarà ben accolta dai nostri partner e affezionati utilizzatori. Siamo grati del supporto e la fedeltà riservata negli anni alle puntine Shure e siamo orgogliosi del forte impatto che i prodotti di questa linea hanno avuto nella vita dei nostri clienti e nella reputazione del brand Shure. Purtroppo le nostre analisi ci hanno indicato che questo legame è maggiormente legato alla percezione storica di questa linea di prodotto che ad una futura produzione in circostanze non favorevoli.

Shure dichiara che continuerà ad offrire al mercato prodotti di alta qualità per soddisfare le aspettative dei suoi clienti con la sua offerta attuale e futura. Per fare questo sta già aprendo nuovi mercati e sviluppando nuove linee di prodotto dedicate agli audiofili.

Info: www.shure.it

Info: Shure.it Facebook

Vai alla barra degli strumenti