Fazioli: l’eccellenza italiana nel mondo del pianoforte

Al Musikmesse la presenza italiana è sempre stata nutrita ed uno dei marchi italiani più conosciuti e stimati nel mondo in campo musicale è Fazioli Pianoforti, in grado di diventare non solo un’eccellenza ma la scelta esclusiva di alcuni dei più grandi pianisti contemporanei.

In questo servizio ai nostri microfoni Paolo Fazioli, ingegnere con studi musicali che ha avuto l’intuizione nel 1981 di convertire il mobilificio di famiglia in una fabbrica di pianoforti che usasse come materia prima principale proprio l’abete rosso della Valle di Fiemme, esprime la sua piena soddisfazione per la risposta del pubblico e degli operatori all’appuntamento tedesco di quest’anno.

Pianoforti Fazioli,

Qui al musikmesse la presenza italiana è sempre stata nutrita ed uno dei marchi italiani più conosciuti e stimati nel mondo in campo musicale è Fazioli Pianoforti, in grado di diventare non solo un'eccellenza ma la scelta esclusiva di alcuni dei più grandi pianisti contemporanei.In questo servizio ai nostri microfoni Paolo Fazioli esprime la sua piena soddisfazione per la risposta del pubblico e degli operatori all'appuntamento tedesco di quest'anno.

Posted by ZioMusic.it on Saturday, April 14, 2018

Un grande stand alla fiera tedesca anche quest’anno, con una nuova dislocazione dei pianoforti ed una stanza interna elegantemente tappezzata di rosso dove provare i pianoforti di alta gamma, da concerto. Mentre fuori da questa stanza, in mezzo ai modelli più classici, campeggia un pianoforte di grande pregio rivestito completamente in legno di ulivo secolare, un altro simbolo che Fazioli ha voluto portare in Germania per ribadire la sua grande tradizione italiana.

Info: www.fazioli.com

Vai alla barra degli strumenti