GR Bass: mini ONE la più piccola testata da 350W per basso

Il marchio italiano GR Bass svela quella che è la sua testata più piccola, la mini ONE, che nonostante un peso di soli 1,3 kg può vantare una potenza di ben 350W.

Foto: Giorgio Santisi

Giorgio Santisi (Povia, Stef Burns, Pee Wee Ellis, Guido Elmi) ha partecipato all’ideazione ed allo sviluppo di questa piccola testata mini ONE in Classe D che può essere portata ovunque, tanto da stare comodamente nella custodia del basso, e può essere utilizzata per le prove, per i piccoli concerti e come testata di riserva da avere sempre con se all’occorrenza occupando solo una minima frazione dello spazio di una testata tradizionale.

Dietro questa testata c’è una storia nata tempo fa che riguarda me ma probabilmente somiglia a quella di tanti altri bassisti“, spiega Santisi che è anche endorser GR Bass. “L’incubo di un bassista quando ha delle date importanti è sempre avere una soluzione di riserva in caso di imprevisti. Ero solito portarmi dietro come testata di emergenza, una testatina da 200W made in China su progetto USA. Certo, non il suono della vita, una D.I. non proprio silenziosa, poche opzioni ma tutto sommato funzionale in caso di emergenza.

Parlando con Gianfranco (Rizzi, fondatore di GR Bass, ndr) ho detto: “Se avessi una GR con quelle dimensioni ma col suono e la potenza GR, sarebbe il massimo“. A lui piacciono le sfide e da lì è iniziata una lunga progettazione. La precedenza l’abbiamo data al suono e alla potenza. Abbiamo preso ispirazione anche dalla GR ONE che nel frattempo era uscita sul mercato“, continua Santisi.

Sulla mini ONE sono presenti filtri Deep e Bright che si trovano anche sulla ONE e permettono di avere una marcia in più, mentre per le frequenze medie Gianfranco Rizzi ha optato per la soluzione con selezione switch già presente sulla Plus tra 400 e 800 Hz. A ciò sono stati aggiunti un aux-in e un’uscita cuffie di qualità che permettono di poterla usare quando si è in tour, in vacanza e per poter ripassare o studiare brani in cuffia, ma anche in casa quando non si può usare l’ampli. A completare il progetto ci sono il sempre utile tasto Mute e il selettore Pre-Post per mandare il segnale a una D.I.

Santisi ci sottolinea che alla silenziosità della D.I. è stata posta molta attenzione e che tutti i fonici con cui ha lavorato l’hanno apprezzata particolarmente. Sul retro c’è un’uscita speakon/jack per poter mandare il segnale alla propria cassa con qualsiasi cavo di potenza.
Giorgio Santisi conclude: “Quello che doveva essere un progetto personalizzato è stato trasformato in un prodotto da catalogo. Certo non posso dire di averla ‘progettata’ ma posso dire di averla ispirata e di avere contribuito a completarla e un po’, ma giusto un po’, la sento mia.

Caratteristiche: 

  • Potenza: 350W RMS 4 ohm, 170W RMS 8 ohm
  • Dimensioni: 19 x 16 x 4,3 cm
  • Peso: 1,3 Kg
  • Colori: nero, bianco, colore personalizzato
  • Pannello Frontale:
    – Input
    – Aux In
    – Low
    – Mid
    – High
    – Headphone
    – Master
    – Pre/Post
    – Deep
    – mid Freq 400/800hz
    – Bright
    – Mute
  • Pannello Posterione:
    – Input 230-115v (auto selectable)
    – DI Output
    – Speakon

Info: www.aramini.net

Info: www.grbass.com

 

Luca “Luker” Rossi
 

 

Redazione ZioMusic.it

Vai alla barra degli strumenti