Arturia: MiniBrute 2S, mono-synth analogico con sequencer

MiniBrute 2S è il sintetizzatore che la francese Arturia fa uscire in questi giorni dopo aver rivoluzionato il progetto del suo celebre synth analogico monofonico MiniBrute. Questo nuovo modello, che non ha la tastiera, viene integrato però con un sequencer avanzato a tre livelli e un’interfaccia a pad. Arturia ha voluto imprimergli un forte carattere ‘full analog’ e funzionalità per scolpire il suono nel dettaglio, come una versatile patch bay modulare per l’interconnessione diretta con il mondo Eurorack e naturalmente con il Brute Factor della casa.

MiniBrute 2S è stato pensato per avere un controllo istantaneo su ogni parametro: oscillatori, filtri, inviluppi, LFO, ogni funzione è messa a portata di mano. C’è una potente matrice di modulazione in grado di interfacciarsi con il mondo esterno, con molte sorgenti e destinazioni. Da ampia possibilità di sperimentare con i parametri interni della macchina o di effettuare connessioni all’interno di un setup modulare o mettere in sync altri dispositivi con il sequencer integrato.

Il sequencer a tre livelli e l’arpeggiatore avanzato sono sincronizzabili sia via MIDI chee USB, con un’interfaccia a pad sensibili a velocity e pressione.

Caratteristiche:

● VCO1 e VCO2 multi-waveform: Sawtooth, Ultrasaw, Square, Pulse, Triangle, Metalizer e Sine waves, noise generator e external input
● Filtro multimode Steiner-Parker con low pass, high pass, band pass, notch e bypass
● Generatore di inviluppo ADSR e extra multi-mode, filtro AD filter controllabile via CV
● Brute Factor
● Matrice di modulazione CV Gate con 48 patch points
● Due LFO con forme d’onda multiple che possono andare in sync con la sequenza
● Sequencer intuitivo a tre livelli e arpeggiatore avanzato sincronizzabile via MIDI e USB
● Interfaccia a pad di altissima qualità – pad sensibili a velocity e pressure
● Line out, uscita cuffie, MIDI I/O dedicato e connessione USB

Info: www.midiware.com

Info: www.arturia.com

Vai alla barra degli strumenti