Golden Age Project: COMP-2A, suono classico e valvolare

COMP-2A è il compressore/limiter dalle sonorità vintage che Golden Age Project fa seguire al COMP-3A uscito l’anno scorso. E’ realizzato con componenti discreti, valvole nello stadio di ingresso e nel circuito side chain, trasformatori bilanciati in ingresso e uscita e controllo HF per esaltare le frequenze medio-alte.

E’ inutile forse anche dirvi che si rifà al famosissimo Teletronix LA-2A inventato da James F. Lawrence II nel 1965 e diventato negli anni un punto di riferimento assoluto per la gestione delle dinamiche ed il leveling.
L’uso di componenti discreti serve a riprodurre le ricercate sonorità analogiche del passato, non lineari, più musicali come dicono alcuni, e difficili da ottenere in digitale. Il circuito di COMP-2A si ispira quindi a questo compressore elettro-ottico “program dependent”  nei quali l’attenuazione veniva controllata mediante un pannello elettroluminescente e una cellula fotoelettrica. Attraverso questi circuiti sono passati una quantità tale di successi che davvero non saprei da dove cominciare.

Il controllo della compressione è basato fondamentalmente sui parametri Gain e Peak Reduction, e consente di ottenere il suono desiderato in modo abbastanza semplice rispetto ad altri compressori più strutturati e con molti parametri da gestire. COMP-2A include anche un connettore Link che consente di collegare due unità per operazioni stereo con regolazione del bilanciamento e del guadagno dello stadio di uscita.
L’interruttore Limit varia la curva di compressione per utilizzare COMP-2A come limiter, mentre il meter analogico consente di visualizzare sia il livello di uscita che la riduzione del guadagno conseguente alla compressione.

Il prezzo del Golden Age Project COMP-2A è di 659€, solo una frazione dell’originale vintage che ora può essere comprato solo a prezzi che si aggirano attorno alle 3 mila euro per unità.

 

Info: www.goldenagemusic.se

Info: www.soundwave.it

Vai alla barra degli strumenti