Shure: microfoni MX395 Microflex Low Profile Boundary

All’appuntamento annuale di InfoComm 2017 ad Orlando, Shure mostra in questi giorni in anteprima i prodotti per l’estensione della linea MX395 Microflex Low Profile Boundary.

Con l’idea di aumentare la versatilità e la possibilità di scelta per questi microfoni dedicati all’ambito conference Shure da ora diverse opzioni sul colore del microfono (bianco, alluminio o nero) e anche sul diagramma polare (cardioide, omnidirezionale o bidirezionale) con o senza anello LED integrato con doppia colorazione, che consente di evidenziare il microfono in mute. Il colore dell’anello LED è controllato da segnale logico da mixer automatico o dal sistema di controllo della stanza.

MX395 è un microfono da tavolo specifico per le applicazioni in cui l’ingombro minimo è la principale priorità. Il microfono boundary ultra-discreto unisce compattezza e una qualità del suono di alto livello in diverse varianti di colore e pattern. Questi microfoni offrono una ripresa del suono e una copertura notevoli, nonostante siano a malapena visibili sul tavolo. Con l’estensione della linea presentata alla fiera americana di settore, Shure vuole quindi offrire maggiore flessibilità e possibilità di scelta per un’installazione da tavolo personalizzabile.

Tutti i microfoni MX395 sono già in arrivo sul mercato in questi giorni in contemporanea con il lancio.

Info: www.shure.it

Info: Shure.it Facebook

Vai alla barra degli strumenti