Ibanez: nuova otto corde per Fredrik Thordendal

Se per le chitarre sette corde gli artisti che hanno fatto maggiormente da apripista sono stati grandi nomi come Steve Vai e i Korn – solo per citarne un paio – nel ancora giovane mondo delle otto corde i primi nomi che mi vengono in mente sono sicuramente i Meshuggah e Tosin Abasi. Per quanto riguarda i marchi l’alfiere in questo campo è stata senza dubbio Ibanez.

Il chitarrista solista dei Meshuggah, Fredrik Thordendal, si è quindi meritato di diritto una nuova otto corde signature prodotta dal marchio giapponese. E’ stata quindi svelata proprio in questi giorni la nuova FTM33, una chitarra di prima fascia ma non certo per tutti, non tanto per il prezzo quanto per lo stile molto diverso che questo strumento richiede rispetto ad una sei corde.

Per coloro che si vorranno cimentare con le ritmiche telluriche e le tonanti corde basse della FTM33, c’è una chitarra molto stilosa – vagamente in stile Explorer – costruita in frassino e dal look abbastanza essenziale, come ci ha abituato Thordenal anche in passato. Il manico, tenuto a reggere una tensione non indifferente, è costruito in sette strati di noce-acero con un truss-rod KTM Titanium e una tastiera da ben 27″ in palissandro.

Questa chitarra arriva accordata con questa minacciosa configurazione che solo a leggerla sembra l’appello delle classi di un’intera scuola: 1D#, 2A#, 3F#, 4C#, 5G#, 6D#, 7A#, 8F. Il ponte, altrettanto massiccio del resto, è un FX Edge III-8, mentre i pickup sono due humbucker Lundgren Model M8P che sono stati creati per tirare fuori tutto l’attacco e la cattiveria da queste corde.

Il prezzo non è nemmeno proibitivo per questo tipo di chitarra e dovrebbe attestarsi a 1,999€.

Info: www.mogarmusic.it

Info: www.ibanez.com

 

Luca “Luker” Rossi
Redazione ZioMusic.it

Vai alla barra degli strumenti