Sylvester Stallone regala una Epiphone 1940 al fratello Frank

Quando hai un fratello come Sly Stallone di certo puoi aspettarti che i suoi regali non siano il solito maglione della nonna o il cesto di frutta secca e cotechino per Natale. Suo fratello Frank però è rimasto scioccato quando il famoso attore hollywoodiano, che non si è mai interessato di chitarre di cui lui invece è un grande appassionato, gli ha fatto la sorpresa di regalargli una acustica Epiphone Emperor del 1940.

Questa chitarra per Frank (che per la cronaca in questo video sembra la fusione tra Rocky e Elvis…) è però ancora più speciale perchè, oltre ad essere un raro pezzo da collezione perfettamente conservato nonostante i 77 anni suonati, è stata posseduta dai Sons of the Pioneers, uno dei suoi gruppi preferiti e mito della musica country-western americana.
I Sons of the Pioneers furono dal 1933 ai primi anni ’50 tra le formazioni più famose, soprattutto grazie alla loro partecipazione a molte produzioni cinematografiche come attori, cantanti e musicisti. Pochi anni dopo la loro fondazione divennero noti come “Roy Rogers and The Sons of the Pioneers”, proprio dal nome del leader Roy Rogers (nome d’arte di Leonard Slye), una delle più grandi stelle dell’era Western con oltre 100 film e una delle più famose serie radiofoniche d’America.

La chitarra è un pezzo pregiato proprio perchè intriso di storia americana, testimoniata sia dal suo precedente proprietario che ha fatto parte dei Sons of the Pioneers, sia dalla custodia originale in pelle intagliata con il nome del gruppo. Un vero capolavoro dell’epoca d’oro delle acustiche e di un marchio storico come Epiphone ora passa nelle mani di un intenditore che dichiara nel video: “Ora la terrò sempre nella sua custodia, perchè qui abbiamo i terremoti e non voglio rischiare. Ma la suonerò spesso, soprattutto la sera quando sono un po’ ubriaco ed ho voglia di canzoni nostalgiche.

Per chi di voi non conoscesse Frank Stallone dal punto di vista musicale, probabilmente lo riconoscerete in questa canzone “Far From Over” che nel 1983 fu una grande hit, nominata ai Grammy e importante pezzo della colonna sonora del film campione di incassi “Staying Alive” con John Travolta.

Per chi si aspettava che Sylvester Stallone potesse regalare solo carri armati, bombe a mano e guantoni da box, si è scoperto invece un fratello dal cuore d’oro, e con un portafoglio bello grosso.

Luca “Luker” Rossi
Redazione ZioMusic.it

Vai alla barra degli strumenti