Native Instruments: arriva Maschine Jam

Native Instruments cala un altro asso per il mondo DJ e produzione musicale lanciando Maschine Jam, descritto dalla casa tedesca come uno strumento di produzione moderna ed un sistema completo per le performance sia in studio che dal vivo.

ni_maschine-jam_foto_detail-06

Maschine Jam offre un workflow versatile, pensato per catturare e sviluppare velocemente le idee usando un sistema di step sequencing e controlli touch sensitive applicati all’ultimo software Maschine 2. Ovviamente si avvale della stessa integrazione hardware e software dell’ormai noto e vasto mondo Maschine.

Il centro di lavoro è focalizzato sulla matrice 8×8 con pad multi-colore dove si possono utilizzare sia pattern che scene per arrangiare la propria musica. Nella versione Step Mode la matrice diventa uno step-sequencer multi-traccia potendo usare uno, quattro o anche otto suoni simultaneamente. Nella modalità Pad i suoni sono immessi in tempo reale, mentre nella modalità Piano Roll si possono sfruttare le scale pre-impostate per suonare melodie e armonie.
La funzione Variation Engine permette di creare melodie e beats con una randomizzazione di parametri ed effetti, mentre uno humanizer integrato aiuta ad aggiungere fluttuazioni ritmiche più naturali alle sequenze programmate.

ni-maschine-jam

Un elemento molto importante in Maschine Jam sono le otto Smart Strips dual-touch, che permettono di sfruttare una serie di funzioni grazie all’aggiornamento Maschine 2.5. Gli effetti vengono mappati come Perform FX sulle touch-strips e possono reagire in tempo reale al tocco per cambiare il movimento della traccia, l’ambiente, le dinamiche del suono. Queste strips possono essere utilizzate anche per modificare macro, parametri degli strumenti e persino per suonare melodie e accordi con la nuova funzione Notes.
Maschine Jam include un repertorio di suoni da Maschine 2 e il bundle Komplete 11 Select, inclusi i synth Massive e Monark, i moduli Maschine Drum Synth e 9 GB di suoni e macro.

Oltre a questo, se collegato ad una DAW, Maschine Jam può funzionare come controller MIDI, si integra perfettamente con tutte le librerie Maschine e Komplete, supporta plug-in NKS-ready e Ableton Live. Oppure può essere mappato con qualsiasi software MIDI compatibile.

Maschine Jam uscirà il 29 settembre, anche se il periodo di pre-ordine è già iniziato. Per tutti coloro che già possiedono Maschine 2, Native Instruments offre la possibilità di scegliere due Maschine Expansion su una scelta di 20.
Il prezzo di Maschine Jam è di 399€.

Info: www.native-instruments.com

Info: www.midimusic.it

 

Vai alla barra degli strumenti