Rock Guitar Experience

rock guitar experience - stravatoSe negli anni ’60-’70 la chitarra rock era qualcosa di empirico ed a cui nessuno si sarebbe mai sognato di dare una vera e propria struttura teorica, passati gli anni dei chitarristi selvaggi ed istintivi, anche questo genere ha iniziato ad essere studiato con tutti i crismi. Oggi la musica rock è studiata nelle università, le facoltà universitarie (estere) ne fanno corsi di laurea ed anche in Italia ci sono corsi professionali di alto livello che sfornano chitarristi e musicisti molto preparati.

William Stravato è un chitarrista virtuoso che ha sposato in pieno l’approccio più teorico e tecnico alla chitarra rock e fusion, diventando negli anni uno di nomi più noti nel nostro Paese e non solo. Non stupisce quindi che proprio dalla sua ‘penna’, per la collana Saint Louis Doc edita da Volontè & Co, sia uscito il metodo che vi consiglio oggi: “Rock Guitar Experience“.

La teoria della chitarra rock viene analizzata nelle sue dinamiche, tecniche e sfumature stilistiche caratterizzanti in un’opera dal carattere sistematico e accademico, pur non dimenticandosi di quella componente istintiva che dal blues in avanti ha portato la chitarra al suo successo planetario.
E’ un metodo per tutti, poichè parte dalle basi, anche se per i principianti forse la cosa migliore sarebbe affrontarlo assieme al proprio insegnante. Nei nove capitoli vengono affrontate le scale maggiori, pentatonica e blues, minori e scale più fusion come le simmetriche. Non manca la teoria delle triadi e l’introduzione alle principali tecniche di base come vibrato, bending, pennata alternata, palm muting ed altre. Si affrontano quindi le tecniche avanzate come legato, tapping, sweep picking, uso della leva e molto altro.

E’ un metodo valido poichè di fatto fornisce un telaio solido sul quale poi costruire il proprio stile chitarristico. Permette infatti di conoscere un po’ di tutto ed avere diversi esercizi pronti per ogni argomento. Chiaro che affrontare in 100 pagine o poco più tutto lo scibile chitarristico non è semplice; il libro è chiaro nelle spiegazioni, abbastanza graduale negli esercizi ed il CD con le basi ed esempi è ben fatto. Ognuno dei capitoli del libro potrebbe riempire un libro a se, quindi “Rock Guitar Experience” permette di avere un’infarinatura di tutto, senza però soffermarsi su un argomento in particolare. Per questo con l’ausilio di un insegnante probabilmente si potrà usare questo libro come base per un percorso ordinato all’interno del quale poi inserire approfondimenti specifici e più estesi.

Gli esempi e le grafiche sono ben curati, anche se, essendo insegnate e chitarrista io stesso, devo ammettere che trovare tutte le partiture senza tonalità, accordi o inquadratura armonica, fa un po’ anni ’80. Per carità, tutte informazioni che si possono dedurre con un po’ di pazienza, ma trattandosi di un metodo meticoloso sarebbe stato meglio averle già scritte.

William Stravato , diplomato al Guitar Institute of Technology di Los Angeles, è uno dei chitarristi italiani più noti, turnista in studio e live, insegnante e divulgatore della chitarra. Ha pubblicato diversi dischi solisti e dal 2002 è docente di chitarra presso il Saint Louis College of Music di Roma. E’ inoltre endorser di importanti marchi come Ibanez, D’Addario, T-Rex, Masotti e Essetipicks.

Rock Guitar Experience – Metodo Completo di Chitarra Rock”

• Codice: MB611
• Autore: William Stravato
• Editore: Volontè & Co.
• Pagine: 116 (bianco e nero)
• Formato: libro + CD audio
• Prezzo:€ 19,90 (iva incl.)

Info: Volontè & Co.

 

Luca “Luker” Rossi
Redazione ZioMusic.it

Vai alla barra degli strumenti