Schertler: nuovi impianti compatti Tim e Tom

Schertler Group annuncia il lancio di Tim e Tom, due nuovi impianti attivi quasi gemelli realizzati con un design compatto, analogico, 2.1 ed in grado di soddisfare sia le esigenze di amplificazione come impianto PA che per strumenti acustici. Ognuno di questi sistemi si compone di due satelliti passivi ed un subwoofer attivo.

Schertler - Tim&Tom_Wood

Tim è un impianto da 600W così distribuiti: 2x125W ai satelliti e 350W al subwoofer. E’ quindi pensato per amplificazione di strumenti acustici, piccole formazioni jazz o DJ set contenuti. Può essere utilizzato in location medio-piccole con le consuete applicazioni del tipo piano bar, pub, palestre, sale conferenza o sale da ballo. Il fratello più grande, Tom, dispone invece di 1000W (500W al sub e 250 per ogni satellite), ed è quindi stato sviluppato per chi necessita più potenza per suonare o sonorizzare locali di dimensioni medie e medio-grandi, location anche all’aperto grazie ad una proiezione maggiore.

schertler - tom-w-6

I subwoofer di questi due impianti sono costruiti utilizzando la tecnologia BJT (Bipolar Junction Transistor), che utilizza un alimentazione lineare per una risposta nelle frequenze basse di maggiore qualità ed un effetto stereo più efficiente. Il sub qui può essere regolato in volume da -7dB fino a +2dB. I satelliti, che sono passivi, vengono alimentati direttamente dal subwoofer, ma contengono al loro interno il crossover passivo con una bobina custom. I sistemi possono essere impostati sia in configurazione mono che stereo, per maggiore versatilità.

schertler - tim-bk-1

Sono due impianti, anche per il modello più grande, pensati per essere portatili e per essere montati e smontati in poco tempo.

Info: www.schertler.com

Vai alla barra degli strumenti