Patchblocks: mini-synth modulari programmabili

Patchblocks è uno di quei prodotti musicali che a prima vista possono sembrare una via di mezzo tra uno strumento ed un gioco. E’ forse questo poi che lo rende ancora più interessante, poichè la musica è anche gioco e soprattutto divertimento quando si suona.

patchblocks

Nella pratica è un sistema per la sintesi sonora completamente modulare e per il processamento di segnale interamente programmabile, che consente di decidere via software che tipo di comportamento dovrà avere l’hardware in dotazione. Il sistema è composto da singoli blocchi che si possono combinare tra loro e che, in base ad un software in dotazione, possono diventare di volta dei generatori o dei processori di suono.

patchblocks

Il bello dei Patchblocks è che con poche decine di euro si può partire da un solo modulo, che può trasformarsi di volta in volta, ad esempio, un filtro o una bassline con arpeggiatore integrato. Tutto quello che serve è un Patchblock, un PC o un Mac e il software gratuito fornito in dotazione. Il software consente di programmare il modulo hardware tramite un semplice linguaggio di programmazione visuale che, con cavi virtuali e ‘drag & drop’, permette l’assegnazione delle funzioni al modulo. Una volta assegnate le nuove funzionalità si scollega il cavo USB e il modulo è pronto per l’utilizzo.

E’ indubbio che si tratti di una forma di musica più celebrale, più da smanettoni, ma le possibilità sono praticamente infinite: ogni singolo si può utilizzare anche per processare altre sorgenti sonore e, in aggiunta, si possono combinare più moduli tra loro. Ad esempio, un Patchblock può generare un LFO da collegare a sua volta ad un altro modulo per modulare altri processi ed è possibile anche creare una catena di effetti audio e di processamenti, il tutto in puro ‘analog style’ collegando i vari moduli tra loro mediante cavi audio, o in alternativa, tramite connessione digitale cliccando sui vari Patchblocks direttamente.

Per i veri music geeks non poteva mancare ovviamente una community online dove caricare, scaricare e condividere i vari setup programmati. Partire da progetti di altri e lasciare che altri utilizzino i propri è il miglior modo per vedere evolvere progetti sempre più creativi o complessi.

Caratteristiche:

• Ingresso Audio Stereo
• Uscita Audio Stereo
• Ingresso digitale 2 canali
• Uscita digitale 2 canali
• 2 potenziometri assegnabili
• 2 pulsanti assegnabili illuminati
• Batteria caricabile via USB
• 10bit / 20K sampling rate audio
• 4 colori disponibili: Bianco, Giallo, Nero e Magenta
• Cavo mini-USB e mini-jack stereo in dotazione

Info: www.midiware.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti