Home Recording con Studio One 3 (versione gratuita!) – Lezione 1

Con questo articolo inzia un tutorial a puntate sull’Home Recording che, attraverso l’utilizzo del nuovo software DAW di Presonus, Studio One 3 (nella versione Prime, gratuita e scaricabile da qui), vi aiuterà ad entrare nel mondo della produzione musicale pur partendo da zero e possedendo solo un computer ed una qualsiasi interfaccia audio.
Per seguire questo corso non avrete bisogno di possedere subito l’interfaccia, poichè già dalla seconda puntata vi forniremo una sessione completa e professionale per Studio One 3 Prime, con cui lavorare e seguire i diversi argomenti che vi proporremo.

Studio One 3 - lesson

Crea un Account e Scarica la Versione Gratuita di Studio One 3!

La nuova versione 3 di questa Digital Audio Workstation mantiene le caratteristiche che ne hanno determinato la rapida diffusione: utilizzo velocissimo, ottima qualità sonora ed eccellente stabilità. In aggiunta questa nuova release implementa innovativi metodi di composizione ed arrangiamento, potenti e creative funzioni di sound-design ed una nuova interfaccia utente ad alta definizione, utilizzabile anche su schermi multi touch, che permette di gestire efficientemente qualsiasi sessione di lavoro, anche la più complessa.
Altra grande novità: il software è Completamente in Italiano.
Ecco dunque le nuove caratteristiche e i principali miglioramenti:

• Aggiunta la localizzazione del software in lingua italiana
• Aggiornato il manuale online
• New teaser per I Sound Set“Prime Selection Loops and Sounds” in tutte le versioni
• Supporto dell’installazione tramite drive USB
• Supporto multi-⁠touch per plug-⁠in di terze parti
• Supporto multi-⁠touch per i menù contestuali
• Miglioramento dello zooming verticale tramite multi-⁠touch
• Miglioramento generale del multi-⁠touch
• Migliorata la visibilità degli eventi selezionati
• Migliorato l’allineamento dei pulsanti nella barra strumenti  e ottimizzazione per schermi più piccoli
• Miglioramento della gestione della curve di automazione
• Supporto  per la App Studio One Remote (gratuita su AppStore) e del controller remoto con moving fader PreSonus CS18ai

L’obiettivo editoriale di questo progetto è condurvi in poco tempo a poter gestire un vostro progetto musicale partendo da zero, ad utilizzare al meglio Studio One 3 Prime attraverso un approccio assolutamente concreto al software.
Vi verrà fornito, come detto, anche il file progetto che potrete caricare sul vostro computer in modo da sperimentare tutto quello che andremo a raccontarvi.

Imparerete a costruire brani musicali di qualità e con professionalità usando questa DAW (disponibile anche in versione Artist, e con una enorme quantità di Add-On anche in versione Pro). Lavorerete su tutti gli elementi fondamentali di una band (chitarre, basso, batteria, voci, tastiere ecc..) e imparerete a conoscere i plug in fondamentali e necessari (effetti, processori di dinamica, processori di mastering) per poter realizzare un brano di elevata qualità audio.

Cominciamo dunque a conoscere Studio One 3.

Dopo il download del programma e la relativa facile installazione dedicatevi al suo settaggio.
Lanciate il software: ecco la prima finestra di Studio One 3.

Studio One 3 - lesson
Sono le impostazioni iniziali del vostro progetto o della vostra song. Nella parte centrale della finestra stessa, cliccando sulla frase “configurazione periferica audio”, potrete settare il vostro hardware secondo i parametri da voi scelti: selezionare la scheda audio (che avrete preventivamente collegato e acceso) ed impostarne, cliccando sul pulsante in basso denominato “setup della song”, tutti i parametri audio relativi alla progetto che state per realizzare: frequenza di campionamento, risoluzione, frame rate ecc..

Studio One 3 - lesson

Fatta questa operazione, chiudete questa piccola finestra cliccando su “OK” e vi ritroverete ancora nella schermata iniziale. Cliccate ora sulla frase “configurazione periferica esterna”, quindi sulla voce “Periferiche Esterne” posta in alto; qui potrete scegliere e aggiungere (attraverso il pulsante “Aggiungi”) eventuali master o controller esterni pilotati secondo il protocollo MIDI.

Studio One 3 - lesson

A impostazioni ultimate, sempre partendo dalla finestra iniziale, cliccate ora, in alto a sinistra, su “Crea una nuova song”. Qui potrete scegliere se aprire un progetto vuoto o un settaggio per chitarra e voce, dare il titolo al vostro brano e verificarne nuovamente gli ultimi parametri (ricordate che la qualità di un cd audio è 44.100 hz, 16 bit). Date quindi l’OK e vi ritroverete nella DAW vera e propria.

Studio One 3 - lesson

Vai alla Seconda Lezione!

 

Alla prossima!
Beppe Bornaghi – Studio One 3 Specialist

Info: www.midimusic.it

Commenti

  1. […] oggi ZioMusic.it si arricchisce di una nuova sezione, il nostro nuovo corso di Home Recording, realizzato in collaborazione con Midimusic e Presonus, e tenuto da Beppe Bornaghi, esperto che ci […]

  2. […] PreSonus Music Education Italia sarà una rete sviluppata per favorire l’informatica musicale nelle scuole attraverso corsi, workshop, seminari (e molto altro) anche grazie all’utilizzo di Studio One 3 Prime (versione molto potente e gratuita del software, ideale per ogni studente, che ospite anche del nostro corso di Home Recording). […]

  3. […] alla seconda lezione del nostro corso di Home Recording. Nella Prima Lezione abbiamo scaricato il programma gratuito Studio One 3 Prime. Oggi iniziamo a lavorarci un […]

  4. […] Nella Prima Lezione abbiamo scaricato il programma gratuito Studio One 3 Prime. […]

  5. […] Nella Prima Lezione abbiamo scaricato il programma gratuito Studio One 3 Prime. […]

  6. ZioMusic.it ha detto:

    […] Nella Prima Lezione abbiamo scaricato il programma gratuito Studio One 3 Prime. […]

  7. […] Nella Prima Lezione abbiamo scaricato il programma gratuito Studio One 3 Prime. […]

  8. […] Nella Prima Lezione abbiamo scaricato il programma gratuito Studio One 3 Prime. […]

Vai alla barra degli strumenti