Come Alimentare Correttamente la Propria Pedaliera – Parte 2

Se avete seguito il nostro primo tutorial su come scegliere il giusto formato di pedaliera per chitarra o basso (se non l’avete fatto correte a guardare il video tutorial Qui), ora siete già ad un buon punto nel vostro progetto per suonare alla grande ed avere una pedalboard affidabile.
Arriva però il momento in cui a questi pedali bisogna dare un’alimentazione, e spesso qui arrivano i problemi. Questi problemi spesso si concretizzano in rumori e ‘ronze’ fastidiosissime che non solo danno l’idea di un setup amatoriale ma possono in definitiva rovinare un intero concerto.

pedaltrain - terra 42

Ecco perchè abbiamo stretto una collaborazione con il leader mondiale in fatto di pedaliere e alimentatori, l’azienda di Nashville Pedaltrain (ed il suo distributore europeo Face), per realizzare questa serie di lezioni/consigli su come scegliere, progettare e quindi costruire la propria pedaliera professionale secondo le proprie necessità.
In questo secondo capitolo parliamo proprio delle diverse soluzioni di alimentazione, delle problematiche relative e come risolverle in modo sicuro risparmiando tempo e denaro.

Inoltre vi consiglio di andare alla pagina pedalboardplanner.com dove potrete usare l’applicazione sviluppata da Pedaltrain per progettare e salvare la propria pedaliera virtuale con i propri pedali (o con i pedali dei nostri sogni) e farsi già un progetto concreto.

Stiamo preparando a breve un succulento concorso in cui regaleremo ben tre pedaliere Pedaltrain (complete di borse e accessori) a coloro che ci invieranno i progetti di pedaliere migliori o più creative!

Info: pedalboardplanner.com

Info: www.pedaltrain.com

Info: www.face.be

Vai alla barra degli strumenti